La Vis Pesaro può giocare altrove le prime gare: ecco dove

Lo Stadio Tubaldi di Recanati

SERIE C – Ipotesi Tubaldi per l’inizio della prossima stagione

L’ipotesi che la Vis Pesaro possa giocare le sue prime partite della prossima stagione al “Nicola Tubaldi” di Recanati è molto più di una possibilità. Il “Tonino Benelli”, carico di gloria e di anni sta per sottoporsi a profondi lavori di restyling, con il rifacimento del manto e l’abbattimento e la successiva costruzione della nuova Tribuna Prato e la società biancorossa ha già chiesto ospitalità all’Amministrazione Comunale guidata da Antonio Bravi. “Da parte nostra abbiamo offerto la massima disponibilità, ci ha detto il sindaco – anche per il fatto, non secondario, che l’anno scorso eravamo noi nella condizione di dover chiedere ospitalità a Macerata per buona parte del girone di andata”. Ricordiamo poi che tra le condizioni essenziali per l’iscrizione al campionato deve esserci l’indicazione di un campo pronto ed omologato per la “C” e dopo un approccio non proprio “fortunato” con Fermo si è subito convintamente virato in direzione di Recanati. Qual è lo stato dell’arte? Diciamo che a livello burocratico mancano ancora diversi passaggi fondamentali per cui i lavori per la realizzazione del manto sintetico non è così scontato, anzi, che terminino ad Agosto. Recanati, va ricordato, ha profondamente rinnovato il suo impianto ed in attesa di conoscere le date ufficiali della prossima stagione non ha avuto la minima esitazione nell’accogliere favorevolmente la richiesta giunta dai vertici della Vis, in attesa di sviluppi.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS