La Vis Pesaro a caccia del tris, ecco la probabile formazione

SERIE C – Sfida interna contro il Pontedera

La Vis Pesaro va a caccia del tris. Inaugurato il 2023 con i successi contro Fiorenzuola e Olbia, i biancorossi cercano un altro salto triplo nella sfida di domenica (ore 17.30) al Benelli contro il Pontedera che ha rallentato la marcia dopo aver terminato l’andata a tutta velocità. “Troveremo di fronte un avversario che sta comunque disputando un ottimo campionato e che storicamente ha sempre centrato traguardi notevoli, qualificandosi più volte ai playoff. La squadra di Canzi è organizzata, cambia spesso assetto di gioco e dispone di ottimi giocatori davanti, su tutti Nicastro e Fantacci”. Ha presentato così il Pontedera il tecnico dei pesaresi Oscar Brevi che ha ricevuto regali di spessore nel mercato di gennaio, come i difensori Tonucci e Gega oltre all’attaccante Gerardi. “Ringrazio il presidente Bosco e tutta la società che hanno acquistato, in una sessione molto complicata, tre giocatori di valore. L’ultimo arrivato Gerardi si è sempre allenato, ha fatto spezzoni di partita e si è messo subito a disposizione. Spetterà a me decidere se e come impiegarlo”. In attacco mancherà però Fedato, capocannoniere incontrastato della Vis con 8 reti. “Ha avuto un problema muscolare in settimana. Dalle sensazioni non dovrebbe trattarsi di un infortunio lungo, ma contro il Pontedera non ci sarà”. Nella scelta dell’undici titolare conteranno diversi aspetti. “L’assetto ideale lo scelgo in base al lavoro settimanale – ha concluso Brevi – che indica chi è in grado di darmi maggiori garanzie sotto gli aspetti fisico e mentale. L’importante è avere tante alternative in ogni ruolo che innalzano la competitività della rosa e mi permettono di cambiare in corsa”. Oltre a Fedato, mancherà lo squalificato Zoia che potrebbe essere rilevato da Borsoi sulla corsia sinistra. In difesa rientra dalla squalifica capitan Gavazzi, mentre Valdifiori potrebbe di nuovo partire dalla panchina. Nel Pontedera il prescelto per affiancare Nicastro potrebbe essere di nuovo Cioffi. In mediana il compito di dettare i ritmi spetterà a Ladinetti e Catanese.

PROBABILI FORMAZIONI

VIS PESARO (3-5-2): Farroni; Gavazzi, Tonucci, Bakayoko; Aucelli, Astrologo, Coppola, Di Paola, Borsoi; Pucciarelli, Cannavò. All. Brevi.
PONTEDERA (3-4-1-2): Stancampiano; Mercandalli, Espeche, Martinelli; Perretta, Ladinetti, Catanese, Aurelio; Benedetti; Cioffi, Nicastro. All. Canzi.
ARBITRO: Ubaldi di Roma.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS