La Vis Civitanova sbanca Oristano

CALCIO FEMMINILE, SERIE C – Le rossoblu conquistano tre punti e si assicurano i play out dai quali auspicano possa arrivare la tanto sperata salvezza

La Vis Civitanova si impone per 2-0 in casa dell’Atletico Oristano ed agguanta matematicamente il treno dei play out. Le rossoblu colgono un prezioso successo in trasferta che gli permette di poter giocarsi la salvezza con l’opzione dei play out. Una rincorsa importante quella delle “ragazze de Citanò” che sono riuscite a cogliere questo obiettivo a due giornate dal termine del campionato, che saranno utili per prepararsi al meglio in vista di questo passaggio fondamentale per tenere la categoria.

Rossoblu che si presentano all’appuntamento senza Giorgia Comizzoli, fuori per infortunio, e Gabriella Piscitelli ancora out per squalifica. Un match condizionato dal caldo, dove nella prima frazione non ci sono stati particolari sussulti con una traversa colpita dalle locali. Nella ripresa a sbloccare il match ci pensa al 55’ Uzqueda, su corner di De Luca, con la Vis Civitanova che riesce bene a gestire il vantaggio e a chiudere la questione nel finale con una super punizione dai 30 metri di De Luca.

“Grande vittoria, un successo meritato – afferma Giulia De Luca – É stata una partita tirata nel primo tempo, mentre secondo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, sbloccando il risultato su calcio d’angolo e chiuso la partita su un mio calcio di punizione. Sono contenta di aver segnato in una partita così importante che ci permetterà di accedere ai play out”.

Il tabellino

ATLETICO ORISTANO – VIS CIVITANOVA 0-2 (0-0 pt)

 ATLETICO ORISTANO: Piga, Filippo (51’ Kapareli), Cocco, Quidacciolu, Catte (68’ Scalas), Dessi, Senesi, Piras, Farris, Mattana, Angioni. All. Sanna

VIS CIVITANOVA: Raimondi, Natalini, Langiotti, Aparicio Perez, Gomez, Eugeni, Spinelli (92’ Ciccalè), Fernandez, Monterubbianesi (60’ Silvestrini), Uzqueda, De Luca. All. Pierdomenico

Arbitro: Davide Testoni di Ciampino

Reti: 55’ Uzqueda, 92’ De Luca

Note: Ammonite Aparicio Perez, Spinelli

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana