La Vigor Macerata fa il tifo per Alessandro, sospetta rottura del tendine d’Achille

Carlo Tartuferi, allenatore Vigor Macerata

SECONDA CATEGORIA F – Marcolini, centrocampista dei maceratesi, ha subito un grave infortunio durante la gara pareggiata dai suoi contro il Ripesanginesio

Termina in parità sul 2-2 la sfida del girone F di Seconda categoria tra Vigor Macerata e Ripesanginesio. A balzare agli onori della cronaca il terribile infortunio occorso a pochissimi minuti dal termine ad Alessandro Marcolini, che costringe il centrocampista della Vigor al trasporto presso il pronto soccorso dell’ospedale di Macerata.

Andiamo con ordine. Ai ragazzi di Tartuferi basta un solo giro di lancetta per trovare il vantaggio con Rosetti, cercato e trovato con un filtrante dai 25 metri e la sua conclusione forte sul primo palo vale l’1-0. Un gol che sposta l’inerzia della sfida subito dalla parte della Vigor che ha due grosse occasioni per raddoppiare, deve ricorrere agli straordinari Telloni sulla punizione di Girotti a fil di palo e col portiere ospite che vola e para.

Nella ripresa subito grossa occasione  per la Vigor Macerata con Rosetti che spara alto un cross a due passi dalla porta. Al primo lampo del Ripesanginesio arriva il pareggio con Carradori, scattato in posizione dubbia, trafigge Fuscà per l’1-1. Non sono mancate le proteste locali e a farne le spese è Torresi espulso per doppio giallo. Il Ripesanginesio approfitta della superiorità numerica e dopo cinque minuti trova la rete di Carradori premiato da una carambola che lo proietta tutto solo davanti all’estremo difensore avversario e non sbaglia. In dieci la Vigor Macerata non si arrende e si rimette in carreggiata con un rigore segnato da Girotti all’82’. Quando mancano cinque minuti alla fine mister Tartuferi perde Marcolini: salta per colpire il pallone di testa, ma avverte un terrificante “crac” all’altezza del tendine d’Achille. Immediatamente il giocatore è stato trasportato all’ospedale di Macerata e se gli esami dovessero confermare quanto sospettato, per il ragazzo i tempi di recupero sarebbero davvero lunghi.

“Da parte mia e posso parlare anche a nome di tutta la società della Vigor Macerata – afferma il tecnico Tartuferi – posso solo che augurare un grosso in bocca al lupo ad Alessandro Marcolini. Ha subito un infortunio grave, gli siamo vicini sperando di rivederlo quanto prima in campo. Per la gara invece, sono soddisfatto della prestazione offerta dalla squadra abbiamo creato parecchie occasioni da gol, ma sfruttandone poche. Abbiamo preso gol alla prima vera controffensiva avversaria, ma in occasione del primo gol Carradori è partito almeno tre metri in fuorigioco. Siamo stati bravi a gettare il cuore oltre l’ostacolo e pareggiare in dieci la gara”.

Il tabellino

VIGOR MACERATA – RIPESANGINESIO 2-2

Vigor Macerata: Fuscà, Piscenti, Pucci, Bruno, Marcolini, Torresi, Conti, Girotti, Salvucci, Margherita, Rosetti. All. Tartuferi

Ripesanginesio: Telloni, Verdicchio, Carradori F., Sciamanna, Staffolani, Buccolini, Boe, Bompadre, Carradori A., Peroni, Contigiani. All. Ferranti

Reti: 1′ Rosetti, 65′ e 70′ Carradori A., 82′ rig. Girotti

    Ti potrebbero interessare

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi