La terra trema ancora: scossa 4.4 vicino L’Aquila

Il terremoto è stato distintamente avvertito anche nell’area del cratere 2016

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita all’Aquila alle 18.35 di oggi, 7 novembre. La stima dell’Ingv parla di magnitudo di 4.4 con epicentro a pochi chilometri da Balsorano, al confine tra Lazio e Abruzzo. La profondità è di soli 14 km. Il terremoto è stato distintamente avvertito a Roma, soprattutto nel basso Lazio, ma anche nell’area del cratere 2016.

Per il momento non ci sono segnalazioni di danni.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

  • Uomo trovato morto

    • 5 giorni fa

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia