La tecnologia legata ai droni a seguire la gara nazionale a Posatora al Palacus

  1. Oltre 800 ragazzi delle scuole superiori della provincia di Ancona domani mattina (22 novembre) saranno nell’aula magna della Facoltà di Ingegneria dove si terrà un congresso in cui verranno illustrate le ultime applicazioni tecnologiche e informatiche legate ai droni. Un appuntamento a livello nazionale peraltro legato anche ad una gara sempre nazionale di droni che si terrà nella zona verde del palacus a Posatora nella giornata di sabato e domenica.

L’intero evento oltre che dal Cus Ancona e dall’Università Politecnica delle Marche è organizzato dal Drone Racing Fano guidato dal presidente il professor Loris Penserini e dall’aereo club di Roma. Una gara che vedrà arrivare ad Ancona 24 piloti provenienti da tutta Italia isole comprese. Un evento destinato a richiamare il pubblico delle grandi occasioni anche per il fatto che all’interno delle strutture del Palacus si terranno delle gare che vedranno la partecipazione dei mini droni.

Gara quella in programma nel fine settimana che è stata riconosciuta come competizione nazionale dalla Federazione italiana aeromobili a pilotaggio remoto. Per quello che riguarda Ancona e in modo particolare il Cus si tratta delle seconda edizione.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana