La Solidarietà a Macerata ha adesso il suo Pronto Soccorso

Un’iniziativa gestita dalla Croce Verde. Inaugurata sabato la sede in via Lorenzoni. A disposizione abiti, generi alimentari, beni di prima necessita’. Il presidente Angelo Sciapichetti: “I maceratesi hanno dato prova di grandissima generosita’ donando capi d’abbigliamento e giocattoli in buona parte acquistati al pari degli alimenti per il nostro nuovo centro aperto alle fasce di popolazione (del capoluogo e dei comuni limitrofi) piu’ disagiate”

Il Pronto Soccorso della Solidarieta’ ‘abita’ ai numeri civicu 65-69 di via Lorenzoni (ne ‘Lo spazio di Laura’) prima periferia di Macerata a qualche centinaio di metri da via Indipendenza dove ha notoriamente sede la casa madre da cui promana: la Croce Verde. Ad inaugurare questo Pronto Soccorso sui generis, tuttavia concretissimo nei fatti sono stati sabato pomeriggio il presidente Angelo Sciapichetti (gia’ assessore regionale alla Protezione Civile) e l’on. Irene Manzi. Ospiti il consigliere provinciale per le Pari Opportunita’, Deborah Pantana e, tra gli altri, Giuseppe Spernanzoni, storico ex presidente della soc. coop Meridiana.

Il Pronto Soccorso della Solidarieta’ nasce per far fronte a nuovi ed accresciuti bisogni della popolazione del capoluogo e dei comuni vicini. Tre/quattro grandi locali gia’ ‘strapieni’ di capi d’abbigliamento per bambini/e ed adulti (donne e uomini), beni di prima necessita’, alimentari e giocattoli, in buona parte ‘freschi di fabbrica’.

Dice il presidente Sciapichetti: “Siamo meravigliati dalla generosita’ dei maceratesi. Che hanno superato ogni rosea aspettativa. Sopratutto fornendo al Pronto Soccorso un numero altissimo di abiti, anche nuovi. Abbiamo dunque un reparto fornitissimo al pari di quello dei giocattoli da far invidia a Babbo Natale”.
Il centro e’ gestito dai volontari della Croce Verde che sono a disposizione di chi si rechera’ nella sede di via Lorenzoni. Un po’ nascosta nel labirinto dei condomini, ne’ e’ troppo visibile dalla strada principale. Sarebbe opportuna l’installazione di una segnaletica adeguata per poter accedere a questo particolarissimo Pronto Soccorso, dove non sono previsti codici di diverso colore a segnalare priorita’ diverse e dove tutto e’ naturalmente gratis. “Per tutti i richiedenti lo stesso Codice: Subito!” dichiara il presidente Angelo Sciapichetti.

Nella fotogallery alcuni momenti della inaugurazione del Pronto Soccorso della Solidarieta’, aperto in via Lorenzoni da Croce Verde. Presenti tra gli altri, con il presidente Sciapichetti, l’on. Irene Manzi e la consigliera provinciale di Pari Opportunita’, Deborah Pantana.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS