La sfortuna si accanisce su Garofoli: dopo un trionfo ancora ai box

CICLISMO – Il corridore fidardense dell’Astana classe 2002 dovrà rinviare il ritorno alle corse pro per una tonsillite

Non c’è pace per Gianmarco Garofoli. Il talentuoso ciclista 19enne di Castelfidardo, dopo un intenso ritiro in altura a Livigno e un ritorno alle corse con successo, era pronto per rimettersi in sella con l’Astana per il Giro di Toscana e il Trofeo Sabatini in programma il 14 e 15 settembre. Per Garofoli si sarebbe trattato di un ritorno alle gare professionistiche dopo essere stato costretto a fermarsi a marzo per una miocardite acuta dovuta al Covid. Le prime gare del finale di stagione lo attendevano e invece è ancora la salute a mettersi d’intralcio tra il ragazzo e la bici. “Un 2022 caratterizzato dalla sfortuna – scrive in una storia Instagram Garofoli – Proprio quando sembrava che le cose iniziassero a girare bene, oggi una brutta tonsillite mi allontana ancora dalle competizioni. Tornerò forte come ho sempre fatto”. Una tonsillite impedirà a Garofoli di partecipare a due importanti corse sul nostro territorio nazionale costringendolo ancora a stare lontano dalle gare.

 

 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS