La Sangiustese si scalda: quanti nomi sul taccuino

Il centrocampista Forò, tanti anni alla Fermana

ECCELLENZA – Tutt’altro che inattiva la società rossoblu che sta trattando profili importanti per ripartire forte

Assorbita la delusione per la retrocessione in Eccellenza condizionata anche dal blocco dei campionati dovuto al Covid, la Sangiustese è pronta a darsi da fare per costruire una squadra di caratura. Sul taccuino di patron Tosoni ci sono infatti cognomi di un certo peso e all’inizio della settimana prossima qualcuno potrebbe mettere il nero su bianco.

 

Si parla del centrocampista classe ’87 Filippo Forò, trascorsi importanti con la Fermana, ultima stagione al Castelnuovo Vomano con cui ha vinto l’Eccellenza Abruzzo, del portiere classe ’98 Saverio Giachetta, esperienze in D con Pineto, Porto Sant’Elpidio e Tolentino, dell’attaccante classe ’96 Mattia Ribichini, due anni intensi alla Civitanovese. I discorsi con loro potrebbero prendere pieghe interessanti, mentre appare già fatta con i difensori Lanza e Calamita e con il dinamico centrocampista Badiali.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia