La Sangiustese si rinforza, preso Carta

SERIE D – Il centrocampista sardo classe ’91 arriva dalla Vis Pesaro, sarà già a disposizione per il recupero di mercoledì col Campobasso

Un altro sardo approda in rossoblù. Dopo l’arrivo la scorsa estate dell’esperto Direttore Generale Alessandro Cossu, è Ignazio Carta, centrocampista nato a Cagliari, il nome scelto per andare a rinfoltire la rosa a disposizione di mister Senigagliesi per affrontare al meglio la seconda parte di stagione. Classe 1991, Carta, ex Latina e Savona, è un mediano duttile e di spessore. Proveniente dalla Vis Pesaro, la sua carriera è già ricca di tantissime presenze e vittorie (anche qualche gol) sia in Serie D che soprattutto in C. Carta è immediatamente disponibile e si aggregherà sin da subito al gruppo che domani scenderà in campo a Campobasso per il recupero del primo turno della prima gara girone di ritorno. “La Sangiustese l’avevo affrontata due volte da avversario nella scorsa stagione. Mi aveva impressionato per come giocava. Reputo il mister molto bravo e sono contento che sia rimasto. Anche quest’anno si sta lavorando bene e la classifica lo dimostra. Il Direttore già a dicembre mi aveva corteggiato e sono felice che ora siamo riusciti a concludere l’operazione”. Ed è quindi il direttore Cossu a far calare il sipario sulla bella prestazione di sabato a Cesena e a spendere delle belle parole per il nuovo arrivato. “Carta è un giocatore che ci piaceva da tempo. Siamo contenti abbia scelto proprio la Sangiustese. Abbiamo atteso il momento giusto. La nostra rosa, come è stato evidente a Cesena, è fatta di ragazzi fantastici ed encomiabili, ma è un po’ corta. Ora che purtroppo Luca Patrizi ha subito un infortunio che lo terrà lontano dai campi per circa un mese, grazie ai Presidenti, abbiamo deciso di tornare sul mercato. Ignazio può aiutarci a raggiungere il prima possibile la salvezza, che è e rimane l’obiettivo che noi festeggeremo. Poi vedremo se ci sarà altro. Inoltre – ha proseguito Cossu per chiudere l‘argomento Cesena – vorrei ringraziare tutti i tifosi che ci hanno seguito. Siamo stati davvero orgogliosi di averli con noi”.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS