La Sangemini ai blocchi di partenza della Popolarissima di Treviso

CICLISMO – La formazione di Montappone a caccia del successo sulle strade trevigiane. Appuntamento domenica 17 marzo

di Umberto Martinelli

Domenica 17 marzo,  la maglia del ‘28° Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini’ verrà indossata dal vincitore della ‘104^ Popolarissima élite – under 23 di Treviso.

A vestire il leader di giornata della challenge cadetta sarà il padre fondatore DEMETRIO IOMMI (patron della fermana Montappone, capoluogo del cappello), che ha ufficialmente presentato l’ambita casacca della stagione 2019 insieme a Enrico Vissani e Graziano Pallotto, dirigenti del Velo Club Montecassiano, il cui ondulato 59^ Gp San Giuseppe si disputerà domenica 24 marzo.

La storica corsa ultracentenaria rimarcherà lo spessore del fresco gemellaggio Marche – Veneto – Toscana, da cui è scaturita la rinnovata scuderia professionistica continental SANGEMINI – TREVIGIANI – MG. K VIS – VEGA, tecnicamente gestita dal team  manager Angelo  Baldini e dei direttori  sportivi  Emiliano  Donadello, Maurizio Frizzo.

La bandierina della veloce ‘Popolarissima’ di 174,70 km  verrà abbassata da patron ETTORE RENATO BARZI.

Il campione in carica (sullo sfondo del prestigioso albo d’oro) è  il veronese-sprint Giovanni Lonardi (mattatore l’anno scorso per i colori della Zalf Euromobil Désirée Fior).

A guidare la classifica del ‘copricapo’ rimane MARTIN MARCELLUSI (romano del lombardo Palazzago).

A dare impulso organizzativo costante al circuito sono SILVIA BELLUCCI (MISS Cappello d’Oro), FRANCO BELLUCCI, MATTEO ROMANELLI.

CLASSIFICA  CAPPELLO D’ORO: 

1.Marcellusi Martin (Velo Racing Palazzago) p.10; 

2.Covi Alessandro (Team Colpack) p.7; 

3.Battistella Samuele (Dimension Data for Qhubeka) p.6; 

4.Bagioli Andrea (Team Colpack) p.5; 

5.Konychev Alexander (Dimension Data for Qhubeka) p.4; 

6.Di Guglielmo Fabio (VPM Porto S.Elpidio Monte Urano) p.3; 

7.Dotti Ottavio (Beltrami TSA Hopplà Petroli Firenze) p.2; 

8.Baldaccini Davide (Team Colpack) p.1;

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS