La Roana Cbf liquida Quarrata, epilogo perfetto di una stagione memorabile: Paniconi ci sarà in A2

VOLLEY B1 – Le maceratesi si sbarazzano agevolmente delle toscane nell’ultima giornata di campionato, confermato il tecnico anche per il prossimo torneo

La Roana Cbf chiude in bellezza. Il 3-0 (25-17; 25-11; 25-11) contro la Blu Volley Quarrata vale la 24esima vittoria in campionato e 73 punti in classifica: numeri da capogiro per un’annata senza precedenti che catapulta le arancionere con grandissimo merito in serie A2. Gara senza affanni per le maceratesi che dominano in lungo e in largo chiudendo la pratica con le toscane in appena 63 minuti. Con Spitoni che si aggiunge ad Armellini nella lista delle indisponibili, coach Paniconi dà ampio spazio a tutte le componenti della rosa senza rinunciare al consueto 6+1 di partenza con la diagonale Peretti-Gobbi, Rita e Di Marino al centro, Pomili e Barbolini in banda e Zannini libero. Grande l’impatto delle maceratesi sul match sin dalle prime battute di gioco. L’allungo targato Di Marino-Pomili vale il 13-8. Poggi e Nesi provano a riaprirla (17-15) ma è ancora Di Marino, con l’ausilio di Partenio, a ripristinare le distanze ed a indirizzare il set (24-15). L’attacco out di Poggi consegna l’1-0 alle arancionere (25-17). Secondo parziale in fotocopia al precedente. La Roana Cbf continua a spingere con le toscane in grande sofferenza specialmente in ricezione. Il tandem Gobbi-Pomili costruisce un vantaggio di sette punti (11-4) che diventa abissale in chiusura con i colpi di Gobbi e Partenio per il 25-11. Senza storia anche il terzo set, che incredibilmente di chiude col medesimo punteggio del precedente, a sottolineare per la 24esima volta in stagione lo strapotere della Roana Cbf in questo campionato di B1. “E’ stata una stagione dai numeri straordinari – ha dichiarato coach Paniconi – Quel che abbiamo costruito, non solo dal punto di vista sportivo ma anche umano, con la squadra e con queste ragazze è un qualcosa di stupendo che lascerà un segno indelebile nei nostri ricordi”. Parole al miele anche per Massimiliano Balducci: “Abbiamo scritto una pagina importante di storia per la città e per questa società – ha dichiarato il general manager della Roana Cbf – Il prossimo anno saremo chiamati ad un’esperienza nuovissima per tutti noi perciò dovremo prepararci analizzando e valutando ponderatamente ogni singolo dettaglio”. Una nuova esperienza da affrontare con importanti conferme: “Coach Paniconi e tutto il suo staff saranno con noi anche nella prossima stagione” – ha dichiarato il DS arancionero, Maurizio Storani, durante i festeggiamenti del dopo gara. Un bel segnale per continuare a costruire su solide basi un importante futuro.

 

ROANA CBF HR VOLLEY MC – BLU VOLLEY QUARRATA PT  3 – 0

Roana CBF: Pomili V. 8, Armellini G. ne, Spitoni B. ne, Gobbi M. 8, Partenio S. 6, Patrassi A., Grilli G. 6, Peretti I. 1, Rita E. 3, Zannini S. (L1), Malavolta G. (L2), Di Marino C. 12, Barbolini V. 12. All. Paniconi

Blu Volley: Zingoni A. 1, Baldi V. 1, Gradi S. 2, Donnini S. 1, Chiti F. (L1), Poggi A. 6, Cheli G., Bianciardi G. 5, Nesi E. 7, Degli Innocenti I. 2, Rosso M. 1. All. Torrachi

ARBITRI: Frattone – Binaglia

PARZIALI: 25 – 17 (22’); 25 – 11 (18’); 25 – 11 (23’)

NOTE: Roana CBF: 10 ace, 4 muri, 19 err. avv., 42% in ricezione (28% perfetta), 40% in attacco; Blu Volley: 2 ace, 5 muri, 13 err. avv., 26% in ricezione (11% perfetta), 23% in attacco.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS