La Recanatese sbanca Novara: è in finale Scudetto

L'esultanza di Sbaffo a Novara (foto di Andrea Mazzotta)

SERIE D – I giallorossi espugnano 1 a 0 il Piola grazie al gol di Sbaffo e mercoledì sfidano Giugliano per il tricolore

La Recanatese vola in finale della Poule Scudetto. I leopardiani sbancano 1-0 il Silvio Piola di Novara grazie a un gran gol del solito Sbaffo a pochi minuti dal termine. Il Re Leone ha vinto non solo la partita, ma anche la sfida personalissima con il bomber degli azzurri nonché capocannoniere del girone A, Vuthaj, autore di 35 gol in campionato. Ma quest’ultimo aveva le polveri bagnate, Sbaffo no. E mercoledì 15 giugno, con sede ancora da definire, la Recanatese giocherà contro il Giugliano che ha battuto in trasferta 2-1 San Giuliano Nova City.

Il caldo su Novara ha inciso e non poco sui ritmi della partita tanto che il primo tempo non è successo quasi nulla di eclatante. Nella prima parte di ripresa invece, si è fatto preferire il Novara che si è reso pericoloso al 16′: Laaribi mette al centro e Di Masi calcia al volo e la conclusione va veramente fuori d’un soffio dall’incrocio dei pali. Ci provano ancora i padroni di casa ma la difesa giallorossa, insieme a Urbietis, fa buona guardia. Quando i rigori sembravano cosa fatta ecco il lampo di genio del solito Sbaffo. Un tiro al volo all’85’ buca Desjardins e regala la finale alla Recanatese. Il direttore di gara allunga l’attesa dei giallorossi con sette minuti di recupero ma al triplice fischio il risultato non cambia. La Recanatese sbanca Novara e mercoledì si gioca la chance di laurearsi campione d’Italia.

Il tabellino

NOVARA: Desjardins, Pagliai, Di Munno, Bonaccorsi, Di Masi (73′ Paglino), Diop (73′ Alfiero), Vuthaj, Agostinone(53′ Benassi), Laaribi (85′ Pereira), Vaccari (79′ Capano), Amoabeng. A disposizione: Taliento, Vimercati, Gyimah, Brucoli. Allenatore: Marco Marchionni

RECANATESE (4-2-3-1): Urbietis, Meloni (70′ Guidobaldi), Marafini, Pacciardi, Quacquarelli (46′ 14 Alessandrini), Gomez, Raparo (65′ Grieco);  Minicucci (59′ Ferretti), 10 Sbaffo, 11 Senigagliesi; Defendi (59′ Giampaolo). A disposizione: Amadio, Alessandretti, Sopranzetti,  Minnozzi. Allenatore: Giovanni Pagliari.

Arbitro: Vogliacco di Bari

Rete: 86′ Sbaffo.

Ammonizioni: 4′ Vuthaj (N), 8′ Pacciardi (R), 68′ Vaccari (N), 90’+2′ Benassi (N)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia