La Promozione inizia venerdì: exploit della Fermignanese a Villa San Martino

Decisivo il gol di Cinotti

Risorge la Fermignanese nell’anticipo del venerdì che inaugurava la penultima giornata d’andata del girone A di Promozione. La squadra di Fini dimentica il periodo nero (un punto nelle precedenti sei giornate) tornando al successo smarrito da un mese e mezzo sul sintetico di Muraglia grazie al penalty di Cinotti. Altra battuta d’arresto per il fanalino di coda Villa San Martino, nel cui undici debuttava l’ultimo acquisto Lucio Tartaglia, attaccante prelevato dall’Usav Pisaurum per sostituire Matteo Pantaleoni, approdato all’Atletico Mondolfo Marotta. Partita che inizia a rilento con la prima occasione che matura al 23’ grazie a Bonci, pericoloso con un traversone che non viene sfruttato dai compagni. Salgono in cattedra i padroni di casa, insidiosi con il pallonetto di Lucio Tartaglia, mentre Montanari sfiora il gol da posizione invitante e Giannelli si rivela impreciso di testa.

Ancora all’inizio del secondo tempo i rossoverdi dettano il gioco e Giannelli fallisce il vantaggio, facendosi parare da Fiorelli un colpo di testa sottoporta. Ribatte la Fermignanese con Montanari, che di testa tenta il vantaggio Azzolini è pronto. Al 58’ i lanieri colpiscono col rigore realizzato da Cinotti e concesso per fallo in area sull’under Garota, rientrato nel mercato di dicembre dall’Urbino. Al 65’ nitida possibilità di pareggio con Tartaglia che da pochi metri spreca il goal con un colpo di testa. Il finale è un arrembaggio, spesso confusionario, del Villa San Martino, al quale non basta la buona volontà per raggiungere il pareggio. La Fermignanese centra il blitz.

VILLA SAN MARTINO – FERMIGNANESE 0 – 1

VILLA SAN MARTINO: Cocco, Bonci, Righi, Ascani, Zaccarelli, Montanari, Balleroni (22’st Marinelli), Ugolini (14’st Pasini), Giannelli (14’st Messina), Paoli, Lucio Tartaglia. (A disp. Cocco, Bellucci, Sensoli, Piccioni, Pascucci). All. Pompei.

FERMIGNANESE: Fiorelli, Mariotti, Masullo, Lucciarini (31’st De Santis), Fraternali, Patarchi, Garota (15’st Santi), Labate, Montanari (44’st Ait Brahim), Cleri, Cinotti (23’st Izzo). (A disp. Bellucci, Ruci, Orciari, Leknikaj, Sarre). All. Fini.

ARBITRO: Lombi di Macerata.

RETE: 13’st Cinotti (rig.)

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME SUI MATCH DEL WEEKEND

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS