‘La paura dei numeri’, ciack a Villa Luzi: va in scena il ‘fantasma’ della disabilità e del ‘diverso’

Villa Luzi: da sinistra Jonathan Arpetti, Elisabetta Garbati, Mauro John Capece, David Miliozzi, Cristina Alaimo, David Romano, Denny Mecozzi

Art film prodotto dall’associazione Picus, tratto da un racconto di Elisabetta Garbati su ‘Marche d’Autore – I misteri’. Regia di Mauro John Capece

Si sono svolte presso la splendida cornice di Villa Luzi di Treia le prove generali dell’Art film “La paura dei numeri”, prodotto da Associazione Picus e diretto dal regista Mauro John Capece. Una storia sulla disabilità e sulla paura del diverso, ispirato al racconto di Elisabetta Garbati “Il fantasma della fontana”, pubblicato nell’antologia “Marche d’Autore-I Misteri”.

È una grande emozione vedere una mia storia diventare un film” dice Garbati. Le riprese inizieranno il 7 marzo e si svolgeranno interamente nella provincia di Macerata. Protagonista del film l’undicenne civitanovese Margherita Cerolini e il maceratese Francesco Pugnaloni. Nel cast Andrea Pierdicca, David Miliozzi, Meri Bracalente, Maurizio Boldrini, Corinna Coroneo, David Romano. “Sono molto felice di girare questo Art film nelle Marche, una regione che adoro. Sarà un film molto attento all’estetica e lavorerò con persone meravigliose” dice il regista. “Abbiamo ricercato il perturbante nella natura, nella storia della casa e nell’animo dei personaggi” afferma la scenografa veneziana Cristina Alaimo, che è anche costumista del film. “Una storia che andava raccontata, che apre il cuore e la mente su tematiche importanti” concludono i tre sceneggiatori, David Miliozzi, Jonathan Arpetti e Valerio Tatarella.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS