“La Musica che Gira Intorno”, serata rock in piazza

Appuntamento il 1 settembre a Marcelli di Numana

Il 1° settembre a Marcelli di Numana, sul palco della Piazzetta Miramare, direttamente dalla band di Ligabue, saliranno Roberto Pellati, batterista storico con il cuore che pulsa all’unisono con Luciano e con tutto la sua band, e Mel Previte virtuosista della chitarra, del sax e non solo, un’anima jazz rock e blues, passione pura. Con loro Vittorio Bonetti voce e tastiere, passione per la terra e la musica, recente protagonista di “The Voice Senior”.

Nel 1995 Pellati entra a far parte della nuova band di Ligabue, denominata “La Banda”. Robby Sanchez (questo il soprannome con cui è conosciuto tra i fans) si ritrova a suonare così con altri due ex Rocking Chairs, Antonio Righetti e Mel Previte, con cui nel corso degli anni ha portato e porta tuttora avanti diversi progetti paralleli. Dall’inizio della collaborazione con Ligabue, Pellati ha preso parte alla gran parte dei tour realizzati dal Liga e ha inciso quasi tutti i dischi da “Buon compleanno Elvis” in poi.
Con Ligabue Pellati tornerà sul palco una tantum in occasione del raduno del Bar Mario (il fan club del cantante correggese) del gennaio 2010, e soprattutto nel luglio 2011, in cui insieme agli altri componenti della Banda accompagna Ligabue in una parte del concerto di Campovolo 2.0. Pellati è un batterista di buon valore dal sound tipicamente rock, inoltre è un valido percussionista, dote che si apprezza particolarmente nei set acustici con Ligabue nei teatri, in cui ha sperimentato nuove sonorità (utilizzando percussioni meno note come, ad esempio, la water drum). Tra i batteristi che ritiene abbiano influenzato il suo modo di suonare si citano Vinnie Colaiuta e Stewart Copeland.

Nel 1994 “Rigo” Righetti gli propone di fare un provino per Luciano Ligabue: il rocker emiliano per la sua nuova band ha già reclutato Rigo, “Robby” Pellati e l’ex chitarrista dei Litfiba Federico Poggipollini, ma a quest’ultimo, chitarrista di estrazione decisamente rock, vuole affiancarne uno con cui sperimentare delle nuove sonorità per i suoi nuovi pezzi. Mel viene convinto da Righetti e così sostiene il provino davanti a Luciano. Un anno dopo Previte viene reclutato da Ligabue, e la nuova band del rocker di Correggio, chiamata La Banda, è al completo. Il primo lavoro in cui Previte partecipa è Buon compleanno Elvis. Mel suonerà in tutti i pezzi, e da lì in poi parteciperà a molti degli album incisi da Ligabue. Sia negli stadi che nei teatri oltre che come chitarrista si è fatto apprezzare dal pubblico anche per i suoi assoli di sax
La musica è da sempre la grande passione di Vittorio Bonetti, la stessa passione con cui porta avanti l’altra sua attività, quella del lavorare la terra. La sua terra, e te lo dice a cuore aperto, che dà il ritmo alla sua vita e alla sua musica. Vittorio vanta con orgoglio l’appartenenza ad una delle più storiche band di rock progressive che la Romagna abbia mai partorito: “La Guercia figura goffa”, band nata nel 1971 che nel corso degli anni è stata chiamata come gruppo di supporto ad aprire i concerti di band inglesi già affermate nel panorama musicale internazionale, fra cui Amazing Blondel, Quintessence, Van Der Graaf Generator e i Renaissance. Lo scorso anno la Guercia ha celebrato i 50 anni di vita, ma soprattutto di instancabile sodalizio musicale e di amicizia, forse l’unica a non essersi mai sciolta e con gli stessi componenti dalla sua fondazione.

Poi la passione per la canzone d’autore italiana lo ha condotto ad animare una quantità enorme di serate, e le ormai storiche feste del settimanale satirico Cuore, dove ha conosciuto – fra gli altri – Sergio Staino, Fabio Fazio e Michele Serra (che l’ha definito “il juke-box umano, vero antidoto al karaoke”) dove con intensità e passione interpreta i capolavori dei grandi cantautori, trasmettendo grande umanità. Ancora più recente è la sua partecipazione al programma tv The Voice Senior. Nella serata del 1° settembre Robby Mel e Vittorio, oltre al Liga suoneranno 𝐃𝐚𝐥𝐥𝐚, 𝐁𝐞𝐫𝐭𝐨𝐥𝐢, 𝐕𝐚𝐬𝐜𝐨 𝐑𝐨𝐬𝐬𝐢, 𝐙𝐮𝐜𝐜𝐡𝐞𝐫𝐨, 𝐏𝐢𝐧𝐨 𝐃𝐚𝐧𝐢𝐞𝐥𝐞, 𝐁𝐚𝐭𝐭𝐢𝐬𝐭𝐢, 𝐁𝐞𝐧𝐧𝐚𝐭𝐨, insomma tutto il Gotha del cantautorato, il buon rock anni ’80 e ’90 va in scena a 𝐌𝐚𝐫𝐜𝐞𝐥𝐥𝐢 𝐝𝐢 𝐍𝐮𝐦𝐚𝐧𝐚 (AN).
Presenta 𝐒𝐢𝐥𝐯𝐢𝐚 𝐓𝐚𝐦𝐛𝐮𝐫𝐫𝐢𝐞𝐥𝐥𝐨, conduttrice di 𝐑𝐚𝐝𝐢𝐨 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐆𝐞𝐧𝐤, in Belgio, con la partecipazione della 𝐑𝐚𝐝𝐢𝐨 𝐏𝐫𝐨𝐟 𝐄𝐯𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐌𝐨𝐫𝐝𝐞𝐧𝐭𝐢.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS