La Maceratese si salva all’extra time

ECCELLENZA – D’Ercole sigla il pari contro il Montefano. All’Helvia Recina finisce 1 a 1

  Finisce 1 a 1 la sfida dell'Helvia Recina tra Maceratese e Montefano con un punto che permette ai Biancorossi di allungare la serie positiva a sette risultati utili consecutivi e di rimanere a più uno sulla zona playout, dall'altra parte con questo pareggio il Montefano centra il suo quarto risultato utile consecutivo e sale al quarto posto in classifica in piena zona playoff. Pareggio tutto sommato giusto per quanto visto in campo in una partita dove il grande agonismo la ha fatta da padrona complice anche un campo pesante che non ha permesso ad entrambe le formazioni di giocare palla a terra ma di affidarsi soprattutto ai lanci lunghi per i propri attaccanti e di conseguenza le occasioni da rete sono stata merce rara con i portieri praticamente inoperosi. Pareggio che lascia un po' l'amaro in bocca alla squadra di Nico Mariani che dopo aver sbloccato la gara su rigore a un quarto d'ora dalla fine è stata raggiunta nel finale su una disattenzione difensiva dove sicuramente i Viola potevano fare meglio. Dall'altra parte buon punto per la squadra di Amadio vista anche come si era messa la gara per i biancorossi che dopo aver avuto subito la rete dello svantaggio su rigore hanno avuto però il merito di non mollare e di crederci fino alla fine e nel recupero hanno agguantato il pareggio con D'Ercole evitando una sconfitta che sarebbe stata troppo eccessiva per quanto visto in campo

Maceratese al via priva di Casimirri, Toscanella, Massei e Bugaro ma recupera Massini che parte dal primo minuto e Mancini e Mangiaterra che invece si accomodano in panchina, dall’altra parte il Montefano deve fare a meno di Monaco e De Marco con Latini preferito a Dell’Aquila dall’inizio nel tridente offensivo. Gara che stenta a decollare complice anche il campo pesante reso tale dalla copiosa pioggia caduta sul manto erboso che non permette il gioco palla a terra con le due squadre che si affidano soprattutto ai lanci lunghi per i propri attaccanti. E scorre via così una prima frazione avara di emozioni con le due squadre che vanno a riposo sull’inevitabile 0 a 0 di partenza.

Ripresa 1′ Pronti e via e la Maceratese costruisce la prima occasione della gara e della ripresa, lancio lungo per De.Iulis che lascia rimbalzare la palla e poi fa partire una conclusione di prima intenzione al volo sulla quale Rocchi risponde presente. Ripresa che segue lo stesso canovaccio della prima frazione con le due squadre  che si affidano ai lanci lunghi complice un campo pesante che non permette alle squadre di giocare la palla con fluidità e di conseguenza le occasioni da rete sono merce rara con i portieri praticamente inoperosi

32′ Calcio di rigore per il Montefano, lancio lungo per Bonacci che entra in area di rigore e viene steso da Tortelli per il direttore di gara non ci sono dubbi e indica il dischetto, dagli undici metri Palmucci non sbaglia siglando la rete che vale l’1 a 0 che fa esplodere lo spicchio occupato dai tifosi Viola giunti all’Helvia Recina. 46’Occasione per la Maceratese, Pierluigi fa partire una conclusione dal limite dell’area di rigore che subisce una deviazione sulla quale Rocchi risponde presente alzando la sfera sopra la traversa. Sul corner successivo cross dalla destra di Pagliari e colpo di testa di D’Ercole che lasciato colpevolmente solo batte l’estremo difensore ospite per la rete che vale l’1 a 1. E dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara con le due squadre che vanno a prendersi il meritato applauso dei loro splendidi sostenitori che anche oggi non hanno fatto mancare il proprio sostegno ai propri beniamini.

 il tabellino:

Maceratese: Santarelli, Iulitti, Massini (37 st Mosca), Strano, Nicolosi (41 pt Pucci), Pagliari, Tortelli, Misin, De.Iulis, D’Ercole, Cirulli (37 st Pierluigi). A disposizione: Marani, Trosce’, Morandi, Mancini, Mangiaterra, Pucci, Mosca, Pierluigi. All: Peppino Amadio

Montefano: Rocchi, Morazzini, De.Luca.Giovanni, Alla(37 st Guzzini), Mercurio, Postacchini, Candidi, Sindic, Latini (44 st Dell’Aquila), Palmucci (35 st Moschetta), Bonacci. A disposizione: Bentivogli, Moschetta, Meschini, Guzzini, Camilloni.Federico, Boccanera, Trabelsi, Stampella, Dell’Aquila.  All: Nico Mariani

Arbitro: Christian Ferruzzi di Albano Laziale
Marcatori: Palmucci(R) 32 st, D’Ercole 46 st
Spettatori: 400 circa, 100 circa da Montefano
Note: ammoniti Santarelli, Iulitti, Bonacci, Moschetta

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS