La Maceratese presenta domanda di ripescaggio… ma in Eccellenza non verrà riammesso nessuno

CALCIO – La società comunica che vorrebbe partecipare al massimo torneo regionale ma non ci saranno ripescaggi. E prima dei biancorossi ci sono diverse altre squadre

di Andrea Busiello

Con una stringata nota ufficiale l’Hr Maceratese fa sapere che presenterà domanda di ripescaggio per la prossima Eccellenza. Ma dalla Figc fanno sapere che non ci saranno ripescaggi nel massimo torneo regionale per il prossimo campionato. Andiamo con ordine e cerchiamo di fare un po’ di chiarezza, quanto meno per non far alimentare false speranze alla tifoseria biancorossa, già delusa abbastanza. L’attuale campionato d’Eccellenza è stato a 18 squadre ma il format corretto per la Figc è a 16. In questo momento le squadre che saranno ai nastri di partenza del prossimo massimo torneo regionale sono 17 e bisogna vedere come proseguirà il cammino del Porto Sant’Elpidio: se la formazione di Mengo andrà in serie D il girone sarà a 16 mentre se la società rivierasca rimarrà in Eccellenza il girone sarà a 17. L’ipotesi di una graduatoria di ripescaggio è molto remota, a prescindere da chi poi realmente potrebbe essere ripescato perché la Figc sarebbe disposta a giocare anche a 17, così come già fatto quest’anno per la Prima categoria. Andando nello specifico di una eventuale graduatoria di ripescaggio innanzitutto bisogna vedere chi vince la finale domenica tra Vigor Senigallia e Atletico Ascoli. Se vince l’Atletico Ascoli la Vigor Senigallia è la prima in graduatoria per essere ammessa al torneo successivo. Se invece dovesse primeggiare la Vigor Senigallia l’Atletico Ascoli non potrebbe essere ripescato. Così come non potrebbe essere ripescata la Civitanovese. Andando nel merito dei parametri importanti per guadagnare punti per un’eventuale domanda di ripescaggio molta importanza ha il settore giovanile e l’attuale Hr Maceratese non lo ha. Oltre al fatto che avendo chiuso al quinto posto in classifica prima dei biancorossi ci sarebbero Barbara, Azzurra Colli e Filottranese. Sia chiaro, la domanda di ripescaggio la può fare chiunque ma è opportuno che la piazza non si faccia troppe illusioni: il ripescaggio, al momento, è un’ipotesi estremamente ardua. Sarebbe invece essenziale far sapere programmi, progetti e prospettive senza ulteriori ritardi.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS