La Maceratese è già in vacanza

ECCELLENZA – Tutte le combinazioni favoriscono la squadra di Amadio

In Eccellenza, a due giornate dalla conclusione della regular season, fissata per domenica 30 aprile, c’è una sola squadra in vacanza oltre al Porto Sant’Elpidio, matematicamente retrocesso in Promozione. Il riferimento va alla Maceratese che ha raggiunto la salvezza nonostante la sconfitta di domenica a Fossombrone. A 37 punti la formazione di Amadio è al sicuro in caso di arrivo a tre al quintultimo posto con Sangiustese (ora a 34) e Chiesanuova (ora a 33) perché il Marina penultimo (oggi a 21) non potrebbe mai ridurre il distacco sotto i 10 punti.

Nell’ipotesi di arrivo a tre a 37 punti con Castelfidardo e Chiesanuova quest’ultima sarebbe quartultima e sfavorita dalla classifica avulsa. Lo stesso discorso vale se in quattro (Castelfidardo, Chiesanuova, Sangiustese e Maceratese) finiranno a 37 punti. Nel caso di chiusura a 37 punti insieme a Sangiustese e Castelfidardo con il Chiesanuova a 39 la Maceratese finirebbe quartultima ma non disputerebbe ugualmente i playout perché significherebbe che il Fabriano Cerreto terzultimo avrebbe gli stessi punti attuali (25) e quindi con un distacco superiore ai 10 punti rispetto alla Rata. Tutto questo perché i cartai dovranno affrontare nelle ultime due giornate proprio gli scontri diretti con Chiesanuova e Castelfidardo. Il calendario regala dunque il sorriso alla Maceratese che affronterà senza patemi le sfide con le ultime due della classe Porto Sant’Elpidio e Marina e può già iniziare a programmare il futuro, nella speranza di non ripetere i tanti errori che hanno condizionato la stagione attuale.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS