La Lube chiude in bellezza

I biancorossi superano anche i turchi

CHAMPIONS – I biancorossi battono il Fenerbahce in quattro set, girone chiuso da imbattuti. Giovedì (domani) i sorteggi dei quarti alle 13

La Lube resta imbattuta nel girone di Champions League chiudendo con la sesta vittoria su sei gare disputate: 3-1 al Fenerbahce tra le mura amiche dell’Eurosuole Forum. In attesa del sorteggio di domattina (ore 13) che deciderà l’avversario dei biancorossi nei Quarti di Finale.

I campioni d’Europa, al successo numero 17 di fila nella massima competizione europea (considerando anche la scorsa stagione), scendono in campo con una formazione inedita e hanno la meglio sui combattivi turchi, che portano a casa il secondo set ma devono poi cedere ai 13 muri e 8 ace della Cucine Lube Civitanova (che attacca al 56%), guidata dai 19 punti dell’MVP Jacopo Massari.

Il tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Anzani n.e., Kovar 13, D’Hulst 1, Marchisio (l), Juantorena 1, Massari 19, Leal 17, Rychclicki n.e., Diamantini 10, Simon n.e., Bruninho, Bieniek 14, Balaso (l) n.e., Ferri n.e.. All. De Giorgi.

FENERBAHCE ISTANBUL: Kiyak 1, Ter Maat n.e., Buyukgoz n.e., Yatgin 4, Unver 19, Rossard 12, Batur 7, Hidalgo Oliva 12, Sikar n.e., Karasu, Akdeniz 8, Dengin (l), Karatas (l), Stanicki n.e.. All. Sordyl.

ARBITRI: Rodriguez Jativa (Spa); Simonovska (Mne).

PARZIALI: 25-17 (26′); 21-25 (25′), 25-18 (21′); 25-22 (30′).

NOTE: 3.595 spettatori, incasso: 32.409,00 Euro. Lube: 15 battute sbagliate, 8 aces, 13 muri vincenti, 63% in ricezione (39% perfette); 56% in attacco. Istanbul: 13 b.s., 3 aces, 9 m.v., 45% in attacco (22% perfette); 46 in attacco. Votato miglior giocatore: Massari.

Leggi anche……

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia