La liberazione del “kukà prigioniero” al Golden Beach di Civitanova – VIDEO

Il gabbiano è rimasto incastrato nella rete che circonda il campo di beach volley

Un curioso episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 15 settembre, allo stabilimento balneare Golden Beach di Civitanova Marche. Un gabbiano ha perso la bussola e dopo essere volato tra i clienti in veranda, è finito con il becco nella rete che circonda il campo di beach volley, infilandosi tra le maglie e rimanendo impigliato.

 

Il povero animale cercava invano di spingersi in avanti ma non sarebbe mai uscito in quel modo, anzi, la rete faceva ancora più pressione sul collo, fino a quando è intervenuto uno dei presenti che l’ha tirato fuori dalla scomoda situazione e lo ha lanciato verso la libertà, con tanto di applauso finale.

s.f

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS