La Jesina convince

ECCELLENZA – Bella vittoria interna contro l’Azzurra Colli, decide Trudo su rigore

di Giancarlo Esposto

La Jesina vince e convince con una prova di carattere; certo, c’è ancora da migliorare, ma a livello di impegno e voglia di fare, la squadra ha dato il cento per cento. Insufficiente la prova della squadra di Stallone, che ha saputo raccogliere un marcato predominio territoriale nella seconda metà della ripresa, che ha fruttato un’unica occasione da rete, sciupata malamente da Russo. Nel primo tempo più Jesina che Atletico; nella squadra di casa assente Belkaid, il ruolo di playmaker è affidato a Zandri, dal cui piede partono le poche occasioni per sbloccare il punteggio, come al 19’, quando serve a centro area Pesaresi, che conclude debole. Il vantaggio arriva al 28’, quando su un calcio d’angolo l’attaccante ascolano Zira, arriva fuori tempo colpendo con un braccio; l’arbitro Ricciarini non ha il minimo dubbio. Dal dischetto Trudo batte imparabilmente Scartozzi. La ripresa inizia con gli ospiti che avanzano il baricentro, ma le prime vere occasioni sono della Jesina, al 5’ quando Pesaresi da lunga distanza impegna Scartozzi, ma soprattutto all’11 quando i padroni di casa colpisce un doppio legno con il portiere battuto, Nazzarelli (traversa) e Zagaglia (palo). Al 19’ del secondo tempo la Jesina perde Giovannini per doppio cartellino giallo. Da questo momento in poi la squadra di casa va in sofferenza, perdendo qualche metro di campo a vantaggio dell’Atletico. In realtà la squadra ospite, pur chiudendo la squadra di casa nella propria metà campo, riesce a farsi pericolosa solo al 40’, ma Russo, ben appostato, spara alto sopra alla traversa.
Per la Jesina tre punti meritati. In chiaroscuro la prova del direttore di gara: dopo un primo tempo impeccabile ha commesso una serie infinita di errori, compreso un eccesso nell’estrarre i cartellini.
In tribuna non è passato inosservato l’ex presidente Gianfilippo Mosconi: spettatore disinteressato?

JESINA-ATLETICO AZZURRA COLLI 1-0
JESINA Pistola, Grillo, Giovannini, Garofoli (12’ st Nazzarelli), Thiago Capomaggio, Lucarini, Re (10’ st Marcucci), Zagaglia, Trudo (36’ st De Stefano), Zandri, Pesaresi (A disp: Sansaro, De Stefano, Nazzarelli, Marcucci). All: Simone Strappini
ATLETICO AZZURRA COLLI Scartozzi, Clementi (22’ st Del Marro), Vallorani (44’ st Spadoni), Sosi, Gabrielli (34’ st Traversa), Aliffi, Fazzini, Rossi, Filiaggi (1’ st Russo), Gesuè, Zira (A disp: Castellitti, Petrini, Acciarri, Albanesi, Cancrini). All: Stallone
ARBITRO Ricciarini di Pesaro
RETI 28’ pt Trudo (rigore)
NOTE spettatori 500 circa; 19’ st espulso Giovannini per doppio cartellino giallo; ammoniti Zira, Filiaggi, Giovannini, Giosuè; Crementi, Fazzini e Marcucci, Russo, Pesaresi; recuperi 1’+6’; calci d’angolo; nel secondo tempo la squadra ospite torna in campo con 7’ di ritardo.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS