La Futura 96 potrebbe chiudere i battenti: Rapagnano lascia spazio ad una Seconda?

PRIMA CATEGORIA – Il club di Capodarco sta facendo fatica a ripartire, in un mese dimissioni dello storico ds, saluto di capitano ed ora mister. L’Invictus Grottazzolina studia un piano

Due squadre in difficoltà nel Fermano, precisamente in Prima Categoria girone D. Si tratta di Futura 96 e Rapagnano che stanno annaspando in questo periodo complicato, paventando la mancata ripartenza. Il club di Capodarco, che si è salvato all’ultima giornata dello scorso campionato, ha visto in venti giorni le dimissioni dello storico direttore sportivo Daniele Santarelli, il saluto dell’annoso capitano Francesco Conte e, nelle scorse ore, quello di mister Fabio Roscioli (nuovo tecnico della Pinturetta), che fino alla fine ha provato a mettersi in moto con il presidente. Tempi lunghi e sforzo vano, la sensazione è che i rossoblu potrebbero optare per un’azione forte e rinunciare.

Qualche chilometro più all’interno, simile situazione al Rapagnano, appena sceso dalla Promozione dopo un solo anno. Possibile, però, che il Rapagnano non partecipi nemmeno alla Prima. Sul titolo sportivo ci sarebbe il sondaggio dell’Invictus Grottazzolina, squadra militante in Seconda Categoria girone G. Sarà lei a occupare una casella un gradino più su?

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS