La Fermignanese cade ancora, blitz Fabriano: pareggia il S.Orso

Colpo grosso del Mondolfo Marotta, che si impone in casa della Fermignanese e conquista il terzo risultato utile consecutivo, riportandosi a ridosso della linea salvezza. Niente da fare per i padroni di casa, che nel primo tempo si vedono negare, tra le proteste, un calcio di rigore. nella ripresa gli uomini di Fini continuano a spingere, ma proprio quando la gara lasciava presagire il pareggio, ecco il contropiede letale del Mondolfo Marotta, che in pieno recupero piazza il colpo del ko con Tonucci. Un gol che gela la Fermignanese e consente al Marotta Mondolfo di festeggiare la seconda vittoria in trasferta di fila. 

FERMIGNANESE: Celato, Mariotti, Masullo (71′ Orciari), Lucciarini (71′ Izzo), Fraternali, Patarchi, Santi (62′ Volpini), Labate, Cinotti, Bozzi, Vegliò (62′ Cleri). Allenatore: Fini.

MAROTTA MONDOLFO: Mattioni, Rosetti, Orciani, Morganti, Rosati, Tamburini, Tiriboco, Creatore, Rragami, Bertarelli (62′ Tonucci), Pompei (57′ Marconi). Allenatore: Sartini.

Arbitro: Domizi (sez. di Macerata).

Gol: 93′ Tonucci

Ammoniti: Bozzi, Masullo, Cleri (F) Orciani (M)

Torna al successo il Fabriano Cerreto, che passa sul campo del Villa San Martino. Padroni di casa che si rammaricano per una sconfitta giunta al termine di una buona prova. Pesante ed immeritata battuta d’arresto per i rossoverdi alla fine di una partita in cui meritavano la vittoria. Primo tempo che vede passare in vantaggio gli ospiti con il colpo di testa da parte di Zuppardo sugli sviluppi di una punizione. Nella ripresa i locali spingono, al 14′ Righi colpisce la traversa su punizione. Al 20′ pareggio di Messina direttamente su punizione, stavolta vincente. Al 28′ Marinelli non concretizza alla fine di un rapido contropiede. Al 30′ Ciacci approfitta di un errore della retroguardia locale e firma il definitivo raddoppio degli ospiti, che nel finale resistono al forcing locale e portano via i tre punti. 

VILLA S.MARTINO : Cocco , Bonci , Righi , Zaccarelli ( 34’st Pasini), Paoli , Montanari , Balleroni  , Angelini (34′ Ascani), Messina , Marinelli (29’st Pascucci), Tartaglia. All. Pompei Alain.

FABRIANO CERRETO: Spitoni , Barilaro , Crescentini , Grazioso (33’st Lispi) , Marino , Stortini (40’st Poeta) , Cicci , Corazzi (35’st Carmenati), Zuppardo , Tizi (5’st Ciacci), Gubinelli (24’st Carnevali). All.  Tiranti Stefano.

Arbitro: Simone Falgiani di Ascoli Piceno.

Reti: Zuppardo ( FAB) 26° pt. Messina (VSM) 20° st. Ciacci (FAB) 30° st.

Pari e patta tra Sant’ Orso e Pergolese, con le due formazioni che muovono la classifica. Terzo risultato utile consecutivo per il Sant’ Orso, che sale al secondo posto in classifica. Quarto per la Pergolese, che continua la sua risalita. Accade tutto nel primo tempo tra le due formazioni. 

Gara che si sblocca alla mezz’ora con la rete di Fraternali, che porta in vantaggio la Pergolese, ma appena prima dell’ intervallo arriva il pareggio di Muratori. Nella ripresa le due formazioni cercano il colpo vittoria, che però non arriva. 

SANT’ORSO: Palazzi, Tonucci, Vitali, Mattioli, Fontana, Alegi, Muratori (35′ st Ferri), Luchetti, Lepore (45’st Riberti), Bastinoni (30’st Tanfani), Saurro (25’st Donati). All: Fulgini.

PERGOLESE: Aluisi, Salsiccia, Fontana (30’st Anastasi), Alessandri, Lattanzi, Savelli, Carbonari, Gaia, Fraternali, Petrucci (10’st Bartolucci), Bucefalo (25’st Montanari). All: Guiducci.

ARBITRO: Crincoli di Ascoli

Reti: 30’pt Fraternali, 45’pt Muratori.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS