La Fermana in trasferta scaricando le pressioni: “Rimini favorito per la Serie B”

SERIE C – Le parole di mister Protti che recupera Giandonato. Chi sarà il terzo under?

“Non ci andremo di certo a chiudere nella nostra metà campo, voglio una Fermana gagliarda contro una delle favorite per la Serie B. Metto il Rimini insieme a Cesena, Gubbio, Reggiana, Entella”. Parole e musica di Stefano Protti, romagnolo protagonista oggi pomeriggio – domenica ore 17.30 – in Romagna.

“Giochiamo a 10 chilometri da casa mia, conosco il Rimini molto bene“, ha detto l’allenatore di Santarcangelo che recupera Giandonato dopo la squalifica. Out Misuraca, come previsto, dopo il risentimento muscolare. Assieme a Scorza e il rientrante Romeo, chi sarà il terzo under dall’inizio? Attenzione al 2002 Jonathan Spedalieri, mossa che si incastrerebbe bene anche in virtù della presenza del gigante Vano punteros riminese. A meno che Protti non decida di concedere un’altra chance in attacco al giovincello Maggio, colui che aveva rovinato il derby di Ancona con una scellerata espulsione inconcepibile dopo pochi minuti. Pinzi e Carosso vanno verso il riposo. Partita speciale per molti, anche per il portiere Nardi – cresciuto nel vivaio del Rimini ma ex Cesena, che in estate è stato vicinissimo ai biancorossi – e per il ds Andreatini – romagnolo che abita ad un passo dallo stadio, lui che però è nato nei tubi innocenti del Manuzzi di Cesena -. Il Rimini è un rullo compressore in casa e dopo un mercato interessantissimo è nel gruppone di testa. Per la Fermana, più applausi che punti, ma le prestazioni – forse tranne nell’infrasettimanale con il San Donato – ci sono sempre state.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS