“La Fermana è retrocessa perchè…”

Maurizio Vecchiola, uno dei primi responsabili

SERIE C – Vari fotogrammi dentro e fuori dal campo: società, collaboratori, calciatori protagonisti

di Lorenzo Attorresi


La Fermana è retrocessa perchè…

La Fermana è retrocessa perchè Maurizio Vecchiola si arrabbia quando lo chiami patron.
La Fermana è retrocessa perchè nel maggio scorso non è riuscita a convincere Cornacchini a restare.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo, dopo aver perso il playout di ritorno, nessuno si è presentato in conferenza stampa, nemmeno i dirigenti come Fabio Massimo Conti che avrebbero dovuto metterci la faccia.
La Fermana è retrocessa perchè a giugno puntò sulla scommessa Domizzi, uno che ha accettato Fermo senza nemmeno sapere dove fosse sulla cartina geografica del pallone.
La Fermana è retrocessa perchè poi ha puntato su Riolfo, nonostante non fosse tipo da Fermana e già dopo due giorni s’era capito.
La Fermana è retrocessa perchè nel luglio scorso il ds Andreatini si è dimesso improvvisamente per motivi inspiegabili dopo aver già presentato Domizzi.
La Fermana è retrocessa perchè poi l’ha sostituito con Scala, uno che alla Fermana non si è inserito nemmeno un po’.
La Fermana è retrocessa perchè ha sbagliato tutti gli acquisti.
La Fermana è retrocessa perchè quest’anno i giovani erano i migliori e non si è fatto nemmeno minutaggio.
La Fermana è retrocessa perchè più volte ha perso i soldi dei contributi sui giovani per un minuto, sbagliando le sostituzioni.
La Fermana è retrocessa perchè se fai un triennale a Moschin e poi tieni Ginestra sei un pazzo scatenato.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo si è presentata in modo scriteriato, puntando su una difesa a tre contro un attacco a tre.
La Fermana è retrocessa perchè Sperotto sull’azione del rigore ha fatto un movimento da dieci anni di galera.
La Fermana è retrocessa perchè Boateng si è rotto il tendine d’Achille il secondo giorno di ritiro.
La Fermana è retrocessa perchè Scrosta, praticamente, non ha mai giocato.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo doveva fare le barricate e invece nei primi tre minuti aveva già incassato due tiri in porta.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo doveva essere la partita della vita ed invece è stata la partita della morte.
La Fermana è retrocessa perchè noi continuiamo a parlare di cose tecnico-tattiche quando i problemi sono a monte.
La Fermana è retrocessa perchè Vecchiola non ha mai parlato in nove anni: forse è giunto il momento di farlo.
La Fermana è retrocessa perchè se scambi alla pari Ettore Marchi, 37 anni, fuori rosa alla Vis Pesaro, con Manetta, 31 anni, difensore arcigno dal dna fermano, fai solo un “favorone” alla Vis Pesaro.
La Fermana è retrocessa perchè a gennaio si è rifiutata di fare mercato di riparazione.
La Fermana è retrocessa perchè se fai firmare tre anni a Grossi poi non sai come mandarlo via.
La Fermana è retrocessa perchè per 14 gare, da novembre a marzo, è rimasta senza vittorie nell’era Riolfo.
La Fermana è retrocessa perchè Riolfo si è presentato a Cesena e Teramo con un atteggiamento tattico presuntuoso, prendendo sette pere e dovendo ripartire da zero.
La Fermana è retrocessa perchè, dovendo ripartire da zero, ha dovuto giocare per lo 0-0 a Olbia, Viterbo (quando ancora i laziali non avevano fatto mercato di gennaio) e Grosseto, rinunciando alla possibilità di far proprie delle trasferte abbordabili.
La Fermana è retrocessa perchè il 31 agosto ha preso Frediani reduce da un’annata con crociato rotto senza operazione.
La Fermana è retrocessa perchè il 31 agosto ha preso Blondett, una delle più grandi delusioni sportive dell’anno.
La Fermana è retrocessa perchè un tempo l’ultimo giorno di mercato prendeva Sansovini, Lupoli e Neglia, stavolta ha preso Frediani e Blondett.
La Fermana è retrocessa perchè il presidente Umberto Simoni, lo scorso 6 aprile, ha rilasciato una intervista in esclusiva e non autorizzata al Resto del Carlino sparando baggianate: “Male che vada, se dovessimo arrivare ai playout, ci salveremo comunque perchè la Fermana è superiore a tutte le formazioni di bassa classifica”.
La Fermana è retrocessa perchè il 26 febbraio scorso, sul proprio sito ufficiale, ha pubblicato un dossier su presunti errori arbitrali in modo del tutto decontestualizzato e fuori da ogni logica.
La Fermana è retrocessa perchè Pannitteri è un under e allora non viene mai portato in conferenza stampa.
La Fermana è retrocessa perchè dall’interno qualcuno diceva “State facendo passare Alagna come nuovo Baresi” e “Pannitteri prima o poi calerà, non ha i 90 minuti nelle gambe”, come se si dispiacesse che questi due ragazzi stessero facendo bene.
La Fermana è retrocessa perchè spesso è andata in trasferta e i calciatori non avevano camere per riposare.
La Fermana è retrocessa perchè tutti dicono che sia una società senza debiti.
La Fermana è retrocessa perchè mister Stefano Protti non si può prendere perchè è amico dei tifosi. Dopo due mesi è arrivato…Paolo Pantera.
La Fermana è retrocessa perchè qualche giornalista ha dato 5.5 a Pannitteri dopo il playout d’andata tra Fermana e Viterbese e ha dato 7 a Pannitteri dopo il ritorno tra Viterbese e Fermana.
La Fermana è retrocessa perchè i membri staff di Riolfo lasciavano incustoditi gli appunti sugli avversari in spogliatoi in cui entravano dieci squadre diverse e poi si lamentavano se questi diventavano di dominio pubblico.
La Fermana è retrocessa perchè alcuni suoi collaboratori, sui social, si ergevano a guardie del corpo di Maurizio Domizzi scrivendo in privato ai giornalisti…
La Fermana è retrocessa perchè qualcuno aveva deciso di chiudere le porte ai giornalisti durante le sedute d’allenamento.
La Fermana è retrocessa perchè Marchi si è infortunato nella partita d’andata del playout, mentre stava facendo la sua miglior prestazione stagionale. Il 7 maggio…
La Fermana è retrocessa perchè ha regnato una confusione incredibile dal punto di vista tattico.
La Fermana è retrocessa perchè Riolfo ha tenuto per un mese in panchina Pannitteri, giocando con il suo rombo che lo escludeva.
La Fermana è retrocessa perchè poi, con mister Baldassarri, la media punti è addirittura crollata.
La Fermana è retrocessa perchè Riolfo si era messo contro tutto e tutti, dai dirigenti ai calciatori.
La Fermana è retrocessa perchè i dirigenti non avevano più il piacere di stare vicino alla squadra.
La Fermana è retrocessa perchè ha cambiato tre allenatori e due direttori sportivi.
La Fermana è retrocessa perchè ha poca, pochissima qualità in squadra.
La Fermana è retrocessa perchè ha fatto 35 punti in campionato arrivando penultima nella regular season, totalizzato solo 14 punti nel 2022.
La Fermana è retrocessa perchè Vecchiola non ha trovato acquirenti reputati seri per passare la mano.
La Fermana è retrocessa perchè in nove anni l’unico allenatore in grado di iniziare e terminare una stagione è stato Flavio Destro.
La Fermana è retrocessa perchè ha cambiato una quantità industriale di tecnici: sarà sempre stata colpa loro?
La Fermana è retrocessa perchè Fabio Massimo Conti ha fatto tante scelte sbagliate e lo sa anche lui.
La Fermana è retrocessa perchè quest’anno è stato un tutti contro tutti.
La Fermana è retrocessa perchè a gennaio è stato dato via Nepi per un tozzo di pane perchè “Riolfo non lo fa giocare”. In quest’attacco Nepi avrebbe fatto il titolare.
La Fermana è retrocessa perchè Cognigni ha segnato solo al Recchioni e mai in trasferta.
La Fermana è retrocessa perchè Urbinati non è riuscito a trasmettere il dna gialloblu.
La Fermana è retrocessa perchè Ginestra ha parato il rigore a Lucca, ritardando l’avvicendamento di Riolfo che in realtà era già pronto, e non ha parato il rigore a Viterbo, quello che invece serviva.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo, nella gara di ritorno, non ha fatto un tiro in porta.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo ha preso gol dopo cinque minuti in contropiede.
La Fermana è retrocessa perchè è stata un colabrodo difensivo.
La Fermana è retrocessa perchè Blondett nel 2022 non si è presentato.
La Fermana è retrocessa perchè a Fermo gli attaccanti sono tutti scarsi, poi vanno via e fanno i fenomeni.
La Fermana è retrocessa perchè poi Andreatini e Cornacchini si sono pentiti della scelta fatta.
La Fermana è retrocessa perchè il povero De Pascalis si è rotto un’altra volta il ginocchio proprio quando a settembre pregustava il rientro.
La Fermana è retrocessa perchè mercoledì 15 marzo, se avesse vinto lo scontro diretto con il Teramo, sarebbe volata in zona salvezza e invece ha perso 1-0 rimanendo nella palude.
La Fermana è retrocessa perchè Caturano del Cesena ha pareggiato al 90′ vanificando una prova meravigliosa alla prima del “Balda”.
La Fermana è retrocessa perchè poi a Imola ha fatto ridere deludendo 300 tifosi al seguito.
La Fermana è retrocessa perchè ha preso le bastonate pure dall’Olbia alla penultima giornata, ultimissima spiaggia casalinga.
La Fermana è retrocessa perchè a Viterbo Vecchiola è andato via prima del triplice fischio, arrabbiatissimo ma non si sa bene con chi (forse con se stesso?)
La Fermana è retrocessa perchè un collaboratore su Facebook mette “mi piace” alle pagelle in cui si danno giudizi negativi sui calciatori.
La Fermana è retrocessa perchè stavolta dalla “famiglia” non è arrivato mezzo giocatore.
La Fermana è retrocessa perchè i diretti interessati si rimpallano le colpe.
La Fermana è retrocessa perchè a gennaio ha preso in prestito Simonelli dalla Viterbese e poi non l’ha potuto schierare nei playout perchè Simonelli è della Viterbese.
La Fermana è retrocessa perchè a gennaio ha dato via Mordini, il giocatore con più presenze in campo nel girone d’andata.
La Fermana è retrocessa perchè a Pistoia, l’ultima di Riolfo, è stato uno spettacolo raccapricciante.
La Fermana è retrocessa perchè adesso stanno male i 510 indomiti tifosi presenti a Viterbo e pochi altri.
La Fermana è retrocessa perchè bastava veramente poco di più per salvarsi. Ma quel poco non è stato fatto.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia