La Croce Azzurra in lacrime: addio a Roberto, ucciso a 52 anni dal Coronavirus

Tomassetti era ricoverato da circa tre settimane a San Benedetto

Una tragedia assurda che sconvolge tutto il Fermano e non solo. E’ morto, infatti, a soli 52 anni Roberto Tomassetti, vice presidente della Croce Azzurra di Monte Urano e Sant’Elpidio a Mare. 

Tomassetti era risultato positivo al Coronavirus circa tre settimane fa ed era stato ricoverato all’ospedale di San Benedetto in terapia intensiva. Ieri il tragico epilogo, malgrado i disperati tentativi dei sanitari di strapparlo alla morte. Lascia la moglie e un figlio, oltre a un vuoto incolmabile in tutti coloro che lo hanno conosciuto.

Commosso il ricordo che la Croce Azzurra di Monte Urano e Sant’Elpidio a Mare hanno voluto lasciare sui social e che riportiamo integralmente: 

Vogliamo ricordarti così, con uno dei tuoi tanti successi, senza mettere nessun segno di lutto, sicuri di condividere un tuo volere.
Non avremmo mai pensato di doverci trovare intorno ad un tavolo a scriverti queste parole.
A te, che ci hai sempre insegnato ad andare avanti tutti insieme, tu con la dote di amalgamarci ed unirci in ogni circostanza.
Tu che con il tuo modo di fare hai reso viva l’Associazione, sempre pronto in prima fila, sia come soccorritore, sia come leader organizzativo delle nostre feste ed eventi.
Ci hai insegnato che tutto è possibile quando si è un gruppo unito e questo è quello che abbiamo sempre cercato di fare, unirci a te, appoggiandoti in ogni tua scelta, rimboccandoci le maniche lavorando insieme per raggiungere, insieme, lo stesso obiettivo.
Che soddisfazione vederti sul palco alla fine di ogni evento, con le braccia al cielo, ringraziando tutti, che soddisfazione vedere il tuo sorriso pieno e colmo di gioia, con aria fiera e soddisfatta.
Vogliamo ringraziarti per tutto ciò che hai fatto per noi e per l’Associazione.
Ti promettiamo di unirci e farci forza per raggiungere insieme il tuo obiettivo: essere un gruppo compatto.
Quello che ci rammarica è non aver potuto combattere con te la tua battaglia, nonostante è quello che facciamo ogni giorno da anni.
Dai a noi a Marida e ad Anthony la forza per andare avanti, guidaci e proteggici affinché possiamo vincere per te.

…perché la vita è un brivido che vola via, è tutto un equilibrio sopra la follia…

Ciao Roberto

La tua grande famiglia Croce Azzurra

Il Presidente
Il Consiglio Direttivo
I Dipendenti
I Volontari

Leggi anche….

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi