La CBF Balducci crolla ancora

VOLLEY A1 FEMMINILE – Netta la sconfitta 3-0 contro Bergamo

La CBF Balducci HR cade anche a Bergamo in tre set, dopo una prestazione a tratti di buon livello (specialmente al servizio con 6 ace) in un match che nei finali di set ha visto venire fuori la maggior forza e concretezza delle lombarde. Nel primo set le ragazze di Paniconi volano guidate da Malik ma poi crollano subendo i colpi di Bergamo che sfrutta l’ottima correlazione muro-difesa e rimonta portando a casa in scioltezza il set. Brutta ripartenza nel secondo set per le arancionere che però danno evidenti segnali di ripresa nel finale, specialmente dopo l’ingresso di Chaussee che sarà la top scorer della CBF Balducci HR con 13 punti. Il terzo set sembra poter sorridere alle arancionere ma il finale punto a punto è ancora una volta di Bergamo (complici anche gli 11 muri messi a segno) che attacca con percentuali migliori (42% vs 29%) spinta dalla MVP Lorrayna autrice di 17 punti.

Coach Paniconi sceglie come domenica scorsa Dijkema in regia, Malik opposta, al centro Aelbrecht e Molinaro, Abbott-Fiesoli in banda, Fiori libero. Napodano è in panchina come schiacciatrice, in rosa anche il giovanissimo libero Agnese Ascenzi (classe 2008), Aurora Poli è out per i postumi di una pallonata all’occhio rimediata in allenamento. Per coach Micoli (senza Cagnin, infortunata) in campo Gennari-Lorrayna, Stufi-Butigan, Partenio-Lanier, Cecchetto libero.

Partenza sprint per la CBF Balducci HR che va subito sullo 0-3 con le battute efficaci di Molinaro e poi sul 4-10 con i colpi in contrattacco di Malik e l’ace di Aelbrecht. L’opposta israeliana continua ancora nella serie positiva in attacco (5-12) lanciando ulteriormente la arancionere, Bergamo però risale grazie a due errori maceratesi (10-13) e al contrattacchi di Butigan e Lorrayna (13-14). L’aggancio arriva con Lanier (15-15) e ancora l’americana spinge le lombarde al +2 (18-16), ancora Partenio ed è 20-16, maxi parziale di 14-3 per Bergamo. Le ragazze di Micoli continuano sullo stesso livello di gioco e chiudono 25-20. Non bastano i 6 punti di Malik, per Bergamo Lorrayna a quota 7.

La CBF Balducci HR subisce il contraccolpo e Bergamo ne approfitta andando sul 6-0 nel secondo set, entra Chaussee per Abbott, Gennari martella al servizio (ace del 9-2) e le lombarde sembrano già avere il parziale in mano. Malik non trova il campo (12-4), Paniconi sceglie il doppio cambio con Ricci e Okenwa, l’opposta americana mette giù il 14-6, Fiesoli sfrutta due occasioni in contrattacco per l’occasione e firma il 9-15. Chaussee e Molinaro confezionano il -5 (18-13) ma Butigan continuano a imperversare a muro (20-13): le arancionere non vogliono mollare e ancora con Chaussee risalgono al -3 (20-17). C’è anche l’ace di Malik (20-18), la CBF Balducci resta lì (23-21) ma Bergamo tiene i nervi saldi e chiude 25-22. Chaussee top scorer del set con 7 punti.

Le arancionere ripartono forte sempre con Chaussee (3-5) e con Fiesoli a muro (3-7), la schiacciatrice statunitense firma anche l’ace del 3-8 e la gran pipe del 7-12 che mostra la crescita in attacco della CBF Balducci HR. Le bergamasche (ora in campo con May per Partenio) prendono le misure su Chaussee (due muri per il -2, 12-14), il colpo di Fiesoli tocca l’asta (14-15) e proprio la May firma la nuova parità a quota 16. Entra Cosi per Molinaro, ora si va punto a punto (19-19), Butigan ferma Chaussee (21-20) e Lorrayna butta a terra il +2 (22-20). La CBF Balducci si inceppa sul più bello (24-20), chiude Gennari con l’ace del 25-20.

IL TABELLINO

VOLLEY BERGAMO 1991: Bovo n.e., Butigan 10, Partenio 4, Cecchetto (L), Lorrayna 17, Cicola (L), Turlà n.e., May 2, Frosini, Lanier 15, Stufi 4, Gennari 4. All. Micoli

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Cosi, Fiori (L), Abbott, Ascenzi (L), Chaussee 13, Ricci, Quarchioni n.e., Okenwa 3, Molinaro 5, Fiesoli 7, Malik 10, Aelbrecht 7, Napodano, Dijkema 1. All. Paniconi

Parziali: 25-20 (26’), 25-22 (29’), 25-20 (26’)

Note: spettatori 1195. Bergamo 9 battute sbagliate, 3 ace, 11 muri vincenti, 42% in attacco, 62% in ricezione (46% perfette). Macerata 7 battute sbagliate, 6 ace, 5 muri, 29% in attacco, 64% in ricezione, 43% perfette).

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS