La burocrazia non fa sconti, Polverigi perde il medico di famiglia

La vicenda raccontata dalla dottoressa Paolinelli

Il medico di famiglia va in pensione, arrivano i due sostituti che però prima di marzo non possono prendere servizio con l’Asur che non concede una proroga per evitare i disagi.

Il fatto accade a Polverigi e a raccontare quello che accade è la dottoressa Maria Grazia Paolinelli che ha pubblicato un post di saluto sulla pagina Facebook Polverigi Today raccontando l’intera vicenda: “Desidero informare i miei assistiti che 2 nuovi medici verranno dopo il mio pensionamento: dott. Perli Guido e dott.ssa Iorio Giuseppina. Purtroppo però, a causa di alcune loro incompatibilità, l’inizio della loro attività non potrà essere prima del 1 Febbraio o addirittura entro Marzo. Ho chiesto all’Asur di poter rimanere in questo lungo periodo di transizione per evitare tanto disagio. In questo sono stata affiancata, con grande impegno e sensibilità, dal nostro Sindaco. Purtroppo la risposta è stata negativa, non potrò farlo perché ormai in pensione per limiti di età’.

Resto comunque sempre disponibile, entro le mie possibilità, per chiunque avrà ancora bisogno di me. Confido anche nella disponibilità dei colleghi già operanti nei nostri Comuni al fine di garantire a tutti l’indispensabile assistenza. Ringraziandovi per tutta la stima e l’affetto che mi avete sempre dato, soprattutto in questo momento che vi confesso è difficile anche per me. Siete tutti nel mio cuore”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS