L’Anconitana vola, Senigallia frena ancora: exploit Villa Musone

PROMOZIONE A, PUNTO E TOP 11 – I dorici salgono a +11, i playoff restano a rischio: nei bassifondi i ragazzi di Caccia smuovono le acque

di Matteo Achilli

Sembra presto per dirlo, ma la ventesima giornata potrebbe aver indirizzato il destino del girone A nelle mani dell’Anconitana che non sbaglia un colpo e nonostante fosse passata in svantaggio, riesce a ribaltare la gara contro il Loreto grazie ad una doppietta di Zaldua. Alle spalle dei dorici, la Vigor Senigallia sembra non riuscire più a tenere il passo, secondo pareggio consecutivo in altrettanti scontri diretti per Pesaresi e compagni, che stavolta devono dividere la posta in palio con il Barbara, che mantiene così il terzo gradino del podio. Se la corsa al primo posto sembra quasi archiviata, si riapre prepotentemente quella per la salvezza. Dopo la manita rifilata al Santa Veneranda, il Villa Musone compie una vera e propria impresa battendo di misura il lanciatissimo Gabicce Gradara. I sei punti conquistati in due giornate permettono agli uomini guidati da Caccia di lasciare finalmente l’ultimo posto in classifica, dove scivola la Laurentina, fermata fra le mura amiche dal Villa San Martino che compie così un bel salto in avanti. Gabicce Gradara che oltre alla sconfitta perde anche il quarto posto in favore della Filottranese che batte il Valfoglia e continua a sognare. Vittoria importante anche per l’Olimpia Marzocca che supera l’Osimana e si porta a -3 dalla salvezza. Si complica invece la situazione del Santa Veneranda, superato in casa dal Cantiano dello scatenato Bucefalo. Termina invece in parità la sfida fra Osimo Stazione e Mondolfo. 
 
TOP 11. Lori (Anconitana); Baldini (Villa San Martino), Pucci (Villa Musone), Dignani (Filottranese) ; Bonifazi (Villa Musone), Brocca (Mondolfo), Martiri (Osimo Stazione), Marco Carboni (Barbara); Bucefalo (Cantiano), Moschini (Olimpia Marzocca), Zaldua (Anconitana).  All. Giuliodori (Filottranese)
 
MIGLIORE DELLA SETTIMANA. Alessandro Bucefalo (Cantiano). Bucefalo show nell’ultima giornata, l’attaccante ha letteralmente trascinato il suo Cantiano alla vittoria sul Santa Veneranda, grazie ad una tripletta d’autore!
Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS