Lube, Juantorena: “Lascio l’Italia”

VOLLEY – La decisione del capitano

Il capitano della Lube, Osmany Juantorena, parla alla vigilia del match d’apertura nel mondiale per club in Brasile, dichiarando la netta possibilità di cambiare aria a fine stagione: “Non sto al top, il problema sotto l’ascella destra non è completamente risolto e non riesco a spingere in attacco. Cercherò di dare una mano come posso. In battuta, in ricezione, se serve anche solo tifando. Se arriverà la vittoria la sentirò anche mia”.

“Ora siamo qui e sarà particolare perché forse sarà l’ultimo mondiale che gioco – dice Juantorena alla Gazzetta dello Sport – Ho maturato l’idea di andare via a fine stagione. Sono stanco, non è semplice trovare le motivazioni. Ho vinto tutto. Ho ancora un anno, ma deciderò insieme alla società. Di sicuro non resterò in Italia perché non andrei mai in un club diverso dalla Lube“. Il futuro, secondo il capitano, sarà in Asia, Giappone o Cina.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana