Jesina, scocca l’ora dell’esordio: le ultime

COPPA ECCELLENZA – Alle 15,30 la sfida in casa del Gallo

La Jesina sostiene il primo esame ufficiale di una stagione scattata tra gli interrogativi. Dopo una campagna acquisti che non ha soddisfatto la tifoseria, culminata col fulmineo addio del direttore sportivo Euro Cerioni, e una preseason poco convincente, caratterizzata dalle sconfitte contro squadre di categoria inferiore come Marina e Castelfrettese, la squadra di Strappini affronta oggi (ore 15.30, a Gallo di Petriano) l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Eccellenza. Di fronte troverà la nuova realtà del K-Sport Montecchio Gallo, costruita per recitare un ruolo da protagonista nel massimo campionato regionale e ricca di elementi di spessore, come l’ex Magnanelli. La Jesina si presenta invece all’appuntamento con problemi di formazione, dovuti agli infortuni di Moscatelli e Donkor. Il portiere arrivato dal Cattolica non ha mai giocato nella preseason a causa di un problema al ginocchio che ha spalancato la porta all’impiego dei fuoriquota Pistola e Sansaro. Il laterale sinistro ha accusato un guaio muscolare nell’amichevole contro la Castelfrettese, per il quale i tempi di recupero sono tutti da valutare come l’impiego di De Stefano e Cordella, tenuti a riposo nel galoppo di giovedì contro il Borgo Minonna. Non potrà essere nella condizione migliore l’ultimo arrivato Zandri, ufficializzato sabato, che non ha svolto la preparazione con i compagni. Deve ritrovare la tenuta ottimale anche l’illustre ex Belkaid, reduce da quasi un anno di stop per infortunio. I punti di domanda non mancano per Strappini che invoca una prestazione di carattere per elevare il morale dell’ambiente in vista del campionato.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS