Jesina, grandi manovre per una stagione da protagonisti

Jesina al lavoro per l'Eccellenza

ECCELLENZA – Leoncelli al lavoro per costruire una rosa importante

La Jesina passo dopo passo è in fase di costruzione della rosa che sarà ai nastri di partenza del prossimo torneo d’Eccellenza. I primi colpi sono interessanti: Rossini, Sampaolesi, Martedì, Cameruccio, Moretti e Papa rappresentano una buona base su cui partire. Il dg Amici e il presidente Chiariotti sono al lavoro per costruire una rosa di spessore che possa primeggiare nel massimo torneo regionale.

Contrariamente a quanto affermato all’inizio la Jesina ha deciso di non presentare domanda di ripescaggio per varie motivazioni: tra queste l’incertezza economica del post Covid e sicuramente anche la eventuale posizione nella graduatoria non proprio di prima fascia. Valutazioni che la società ha fatto in maniera attenta e che hanno portato alla conclusione di costruire una formazione importante in Eccellenza.

Non è da attribuire alle mancate liberatorie dei calciatori la mancanza di domanda di ammissione alla serie D ma a una precisa decisione dei vertici societari di rinunciare a questa possibilità.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia