Jesina, emerge caso Covid: migliora la situazione al Montefano

Gli ultimi aggiornamenti

A turno colpisce tutte le squadre, direttamente o indirettamente. Ancora una volta quest’ondata Covid non risparmia il calcio dilettantistico marchigiano e l’Eccellenza che già nel giorno dell’Epifania ha dovuto fare i conti con un turno di campionato monco a metà con ben 4 rinvii e quattro gare disputate. Chi finora si era “salvata” era proprio la Jesina che, nonostante alcune quarantene fiduciarie, era scesa regolarmente in campo fino a sfiorare il blitz contro la Forsempronese. Ora però anche la squadra di mister Strappini dovrà fare i conti con i contagi. Infatti, da quanto si apprende, nel gruppo leoncello c’è un giocatore positivo al Covid. Un altro invece è costretto alla quarantena. Una situazione che, volenti o nolenti, non garantisce massima serenità alla formazione biancorossa.

Per dei nuovi contagi, ci sono formazioni che invece man mano stanno rientrando dall’emergenza. E una di queste è proprio il Montefano. Dopo l’ondata di contagi che hanno costretto i viola a rinviare la sfida col Fabriano Cerreto, ad oggi il numero sembra essersi ridotto almeno alla metà. Sembrano essere quattro i giocatori positivi al Covid, defezioni per il gruppo di mister Menghini che si aggiungono a una copiosa lista di infortunati.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia