“Ja, ja… parlare poco italiano”: si finge straniero a un controllo ma trova un poliziotto che parla tedesco

Un giovane di Ancona nascondeva in tasca un po’ di marijuana

Fermato per un controllo si finge straniero, nello specifico tedesco, per non far scoprire la marijuana che aveva in tasca ma incappa in un agente che il tedesco lo parla veramente e finisce nei guai. Colmo della sfortuna per un giovane fermato mercoledì sera verso le 21 in via Ascoli Piceno ad Ancona da una volante della polizia.  Girava con il cappuccio della felpa calato in testa e gli agenti hanno deciso di controllarlo, così lui si è improvvisato straniero. Ma dopo aver ripetuto una decina di volte la parola ja, ha capito che il poliziotto di fronte il tedesco lo parlava veramente. E passare dal tedesco maccheronico al dialetto anconetano è stato un attimo: “M’avete sgamato” ha detto, consegnando ai poliziotti lo stupefacente, poco più di un grammo di marijuana, che aveva in tasca. È stato segnalato alla Prefettura come consumatore di stupefacenti.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS