Iori ruggisce comunque, Nazzarelli fruttuoso: esordio con assist per Giovannini

ECCELLENZA – Le pagelle della Jesina nel pareggio contro l’Atletico Ascoli

MINERVA 6: Qualche complicità sui due gol, il primo per la deviazione e il secondo per la posizione. Si riscatta nel finale, maestosamente, deviando in angolo il tiro di Filiaggi da due passi.

GRILLO 5,5: Gli avversari quando scendono lo fanno da quella parte, MInnozzi svaria e lo si sa ma il terreno fertile lo trova tra lui e il centrale affianco. Alcune misure andavano prese meglio.

CAPOMAGGIO 7: Il gol impreziosisce una partita che passa comunque a rincorrere Minnozzi.

BELFIORE 6: Stilisticamente non sarà la Kostner ma nel pratico ha un granché da dire agli attacchi avversari. In questo caso, si passa poco.

MARTEDI 6: Anche da questa parte si entra. Difficoltà condivise con la panchina ma la pezza ce la mette sempre.

30’st DENTICE 6: Apporto offensivo ma anche tanti buchi lasciati dopo il suo ingresso.

GAROFOLI 6: Posizione e corsa non ottimale. Però il suo lo fa soprattutto nel limitare Di Ruocco.

21’st CAMPANA 6: Sgasatine? Si ma contenute. Apporta quella voglia nel finale che aiuta nel cercare il pareggio.

BORGESE 6,5: Non sembra ma nell’economia della partita va a toccare diversi palloni ed anche quelli che poi risultano decisivi per lo sviluppo che porta ai due gol leoncelli.

RE 6: Non si vede tantissimo in partita, se non in qualche cambio gioco che gli permette l’uno contro uno senza esiti sperati.

30’st TRUDO 6,5: Lui si che ci mette presenza nell’ultimo quarto d’ora. Dribbling e cross, oltre allo scippo nel finale che poteva portare al tiro. Ha cercato invece un compagno che non c’era. A volte anche il poco egoismo fa male.

NAZZARELLI 7: Non è riuscito a dare vita a vere e proprie occasioni da gol, però è stato sempre una pina nel fianco sia per la sua posizione che per la sua duttilità. Trova sempre il modo di essere perfetto nelle ripartenze e duella a suon di uno contro uno – per carità anche persi – con chiunque gli si pari davanti. (45’st CIAVARELLA s.v.)

GIOVANNINI 6: Alla sua prima in maglia Jesina contro la ex, buona fortuna. Piazza l’assist del momentaneo 1-1 e qualche scaramuccia con la panchina bianconera ce l’ha pure.

IORI 7: Sembrava potesse essere più facile il duello con Sabatini che in realtà lo lascia girare per il fronte d’attacco ma quando va per il corpo a corpo lo limita. Ecco che allora ha dovuto anche prendersi quel metro in più per la splendida girata del 2-2.

All. STRAPPINI 6,5: La sua squadra non crea tantissimo, anzi, però strappa ancora un pareggio alla capolista e di punto in punto resta nel gruppone.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS