Iori in grande spolvero e anche altruista, Trudo entra alla grande: difesa attenta

ECCELLENZA – Le pagelle della Jesina nel pari di Macerata

MINERVA 6: Incolpevole sulla rete subita, per il resto non trasmette grande sicurezza apparendo incerto in più di una circostanza anche se nella ripresa poi salva il risultato prima su Cirulli poi su Bugaro

GRILLO 6: Dalla sua parte fa il suo fermando sul nascere ogni possibile avanzata locale

MARTEDÌ 6: Dalla sua parte ha un cliente scomodo come Bugaro ma se la cava discretamente senza correre grandi pericoli

CAPOMAGGIO 6,5: Annulla completamente Papa non concedendogli nulla. Quando viene chiamato in causa è sempre attento e ordinato sbagliando poco o niente. Prova impeccabile

ORLIETTI 6,5: Anche per lui prova simile al suo compagno di reparto, quando deve intervenire è sempre attento e puntuale

CAMERUCCIO 6,5: Prova di grande quantità e qualità del centrocampista leoncello che è sempre nel vivo della manovra della Jesina dove detta i tempi e le geometrie

GAROFOLI 6: Da una sua punizione nasce la rete del pareggio, per il resto gioca una gara accorta in mezzo al campo facendo il suo senza strafare eccessivamente

CAMPANA 6: Prova di grande sostanza per l’ex della partita che lotta e combatte in mezzo al campo con i suoi avversari senza tirarsi mai indietro fino alla fine. Nella ripresa sfiora la rete del possibile vantaggio su calcio piazzato complice anche una deviazione ma la fortuna non lo assiste

IORI 7: Il migliore in campo nelle file della Jesina. Fornisce l’assist a Trudo per la rete del pareggio, per il resto quando ha la palla tra i piedi è un pericolo costante per la difesa locale che a volte fatica a contenerlo

JACHETTA 5: Sicuramente il campo pesante non favorisce un giocatore tecnico come lui ma ci si aspettava qualcosa di più. Non riesce mai entrare in partita e a rendersi pericoloso. Viene sostituito nella ripresa (11’st TRUDO 7: Sigla la rete dell’1 a 1 con una bella conclusione per il resto porta più vivacità nel reparto offensivo rispetto al suo compagno di reparto)

CIAVARELLA 5: Non si vede mai non riuscendo mai entrare nel vivo del gioco. Anche da lui ci si aspettava un altro apporto (28’st GIOVANNINI 5,5: Non riesce a incidere nella gara come vorrebbe)

All. STRAPPINI 6: La sua Jesina porta a casa un buon punto visto anche le condizioni del campo anche se resta l’amaro in bocca per non essere riusciti a portare a casa la vittoria che avrebbe permesso ai Leoncelli di portarsi a meno due dalla vetta e invece domani rischiano di scivolare a meno sette. Nella ripresa dopo un’inizio di sofferenza viene premiato nella scelta dei cambi con Trudo che trova la rete del pareggio, nel finale la sua squadra prova a vincerla gettandosi in avanti ma con scarsa lucidità. Ora testa alla gara contro il Porto Sant’Elpidio per cercare i tre punti

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS