Iori e Capomaggio decisivi, Jesina vede la finale

Iori in gol anche oggi

COPPA ECCELLENZA – I leoncelli vincono 3 a 2 a Urbino

Buona la prima per la Jesina, che espugna il “Montefeltro” di Urbino, aggiudicandosi l’andata della semifinale di Coppa Italia. Tutto rimandato alla gara di ritorno comunque, quando i leoncelli dovranno difendere il 2-3 odierno. Una gara comunque pazzesca quella tra le due formazioni. La Jesina si porta sul doppio vantaggio grazie al gol di Martedì al 19′ del primo tempo con un beffardo tiro cross, quindi in apertura di ripresa la rete firmata da Iori. Nel mezzo diverse occasioni per i padroni di casa, con Paduano, Lombardi e Giunchetti. L’Urbino sarebbe potuto crollare e invece ha trovato la forza di andare a guadagnarsi il pareggio nel giro di dieci minuti, tra il quindicesimo ed il venticinquesimo della ripresa, con Calvaresi prima e Cenerini poi, con un gran gol. Scende quindi la nebbia sul ducato, costringendo il direttore di gara a sospendere il match per alcuni minuti. Alla fine però succede di tutto. Capomaggio firma la terza rete leoncella, tra alcune proteste locali per una presunta posizione di fuorigioco. All’ultimo minuto l’Urbino sfiora il pareggio con una bella azione di Giunchetti, che dopo la respinta del portiere biancorosso, non è riuscito a deviare in porta il tap-in.

URBINO: D. Stafoggia, Haxhiu, Paduano, Morani (1’st Calvaresi) Giunchetti, Carnesecchi, Russo, Cenerini, Innocenti (29′ st Casoli), Esposito (13’st Montesi) Lombardi (40’st Sergiacomo) All. Ceccarini.

JESINA: Pistola, Mazzarini, Martedi, Campana (1st Nazzarelli), Capomaggio, Orlietti, Cameruccio, Garofoli (17’st Dolmetta), Trudo (1’st Iori), Jachetta (35’st Borgese) Giovannini. All. Strappini.

Arbitro: Pasqualini sez. Macerata.

Reti: 19′ pt Martedì, 5′ st Iori, 38′ st Capomaggio, 15′ st Calvaresi, 25′ st Cenerini.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS