Invia un messaggio al nipote, poi si lancia nel vuoto dal quarto piano

L’uomo, un 70enne di Castelfidardo, ha deciso di farla finita a Marcelli

Tragedia a Marcelli. Ieri sera un uomo di Castelfidardo, 70 anni, si è suicidato lanciandosi dal balcone del quarto piano della propria abitazione. Prima del terribile gesto l’uomo avrebbe inviato un messaggio a un familiare, più precisamente al nipote, chiedendo scusa per il fastidio causato. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi e i Carabinieri di Sirolo, ma per l’uomo (M.C., molto conosciuto nell’Anconetano anche per importanti incarichi avuti in aziende pubbliche) purtroppo non c’è stato niente da fare.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia