Insulti alla terna arbitrale, multa per la Recanatese

SERIE D – Persona non identificata protagonista in negativo: 400 euro di sanzione al club

La Recanatese è stata multata di 400 euro “Per indebita presenza nella zona antistante gli spogliatoi di una persona non identificata ma chiaramente riconducibile alla società che rivolgeva espressione irriguardosa all’indirizzo della Terna arbitrale“. Il tutto nella gara di ieri persa in casa dai giallorossi con il punteggio di 1-4 contro l’Aprilia.

error: Contenuto protetto !!