Inseguimento da film: un 30enne alla guida di un’auto sotto sequestro riesce a scappare

Il giovane si trovava al volante di una Citroen C2 nera

Ieri mattina intorno alle 9 una pattuglia della polizia municipale di Osimo si è lanciata all’inseguimento di una Citroen C2 nera. Da padiglione alla Baraccola, dove l’uomo è riuscito a scappare nei pressi dell’Uci Cinema. Gli agenti sono però riusciti a riconoscerlo e nelle prossime ore potrebbero partire le denunce.

Si tratta di un 30enne osimano, già noto per problemi di droga e senza patente. L’uomo era al volante delle Citroen risultata sotto sequestro da due mesi per mancanza di assicurazione e revisione scaduta. Di fronte alla paletta degli agenti ha accelerato ed è iniziato un inseguimento di 15 chilometri: da via Montefanese in direzione Osimo, via Ungheria al Borgo, le stradine della campagna di San Biagio per immettersi sulla provinciale via Ancona, entrare nel centro abitato di San Biagio fino a collegarsi con la statale Adriatica e da qui dirigersi alla Baraccola. Il tutto alla luce del giorno, in mezzo ad altri automobilisti. All’Uci Cinema però il 30enne è riuscito a dileguarsi. Ora gli agenti sono sulle sue tracce. L’uomo verrà denunciato per guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che multato per le varie infrazioni commesse durante la fuga.

Lo stesso 30enne appena un anno fa era stato protagonista di un’altra fuga sempre da Padiglione ma in direzione Castelfidardo. In quella circostanza la sua C3 si era poi schiantata, dopo circa 10 km di pazza corsa, in un muretto lungo la provinciale al bivio di Cerretano. Oltre alla municipale di Osimo fu necessario l’intervento anche delle pattuglie di carabinieri e polizia locale di Castelfidardo. Al giovane furono elevati verbali per migliaia di euro e una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS