Incidente mortale sulla SS76: addio all’imprenditore Vanoli

Il tragico epilogo nelle Marche

Due regioni in lutto per la tragica scomparsa di Attilio Vanoli, vittima dell’incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di ieri, giovedì 13 aprile, sulla SS76 in direzione Ancona. Vanoli, originario della provincia di Varese, viveva a Besozzo ed era un imprenditore metalmeccanico lombardo e proprietario della V2 Components s.r.l con sede di produzione anche a Fabriano nelle Marche.

L’uomo, 66enne, si trovava nelle Marche per lavoro quando si è fermato con il suo furgone lungo la careggiata sulla superstrada in prossimità dell’uscita di Moie (LEGGI QUI) e un’auto l’ha sbalzato nella scarpata al di fuori della strada. Per l’uomo non c’è nulla da fare, Vanoli è morto sul colpo.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS