Inchiesta sulle risorse a Aerdorica: Ugl si costituirà parte civile

(Foto Ansa)

L’avv. Corrado Canafoglia e il segretario regionale dell’Ugl Renzo Talacchia: “chiederemo alla Procura di essere sentiti come persone informate dei fatti”

“Ci costituiremo parte civile in caso di processo e chiederemo alla Procura di essere sentiti come persone informate dei fatti”. Lo hanno detto l’avv. Corrado Canafoglia e il segretario regionale dell’Ugl Renzo Talacchia a proposito della maxi inchiesta su Aerdorica che vede indagate per peculato in concorso e continuato 77 persone, componenti di di quattro giunte regionali compresa quella attuale guidata dal governatore Luca Ceriscioli, dirigenti e funzionari regionali, ex presidenti e componenti di precedenti Cda.

Avvocato e sindacato stanno portando avanti le tutele per una parte dei lavoratori Aerdorica, per i quali la società di gestione dell’aeroporto ha annunciato già 23 licenziamenti. “Siamo contenti che ci sia chi indaga su finanziamenti pubblici erogati ad una società che è stata sempre in perdita – ha osservato Canafoglia -, debiti accumulati non certo per colpa dei dipendenti. La politica avrebbe dovuto farlo da un pezzo“.

(Ansa)

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia