Incassa i soldi per l’affitto della casa-vacanze e sparisce: denunciato truffatore

I carabinieri di Fermo segnalano un pregiudicato di 54 anni originario di Porto San Giorgio: si era fatto fare due bonifici da un turista per poi volatilizzarsi

I carabinieri della stazione di Fermo hanno concluso un’attività investigativa che ha portato all’individuazione e al deferimento alla competente Autorità Giudiziaria di un pregiudicato di 54 anni, originario di Porto San Giorgio, per il reato di truffa. L’indagine è scaturita dalla denuncia formalizzata da un turista nel mese di agosto. Grazie agli accertamenti tempestivi e accurati condotti dai Carabinieri, è stato possibile individuare il soggetto responsabile della truffa, il quale aveva messo in atto un ingannevole stratagemma per ottenere indebitamente una somma di denaro.

Attraverso un’analisi meticolosa della documentazione bancaria e dei tabulati telefonici, gli investigatori hanno identificato il colpevole, il quale aveva pubblicizzato su un portale online, in particolare su “Facebook”, l’affitto di un appartamento situato a Porto San Giorgio. Dopo aver contattato telefonicamente la vittima e concordato un canone di locazione, il truffatore ha utilizzato abilmente artifici e inganni per indurre la parte offesa a effettuare due bonifici bancari, per un totale di mille euro, su un conto corrente a lui riconducibile. Una volta ottenuta la somma, il responsabile ha reso impossibile ogni forma di contatto, risultando irreperibile. Purtroppo, la vittima ha subito un danno patrimoniale significativo e non assicurato a causa di questa truffa. L’Autorità Giudiziaria competente è stata prontamente informata dalla Stazione dei carabinieri.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS