In porta il preparatore e in campo un 2006: covid e infortuni non fermano il Comunanza

SECONDA CATEGORIA – Ennesima vittoria in campionato, anche tra mille defezioni

Il Comunanza non lo ferma neanche il covid. Tantissime assenze, anche per via di infortuni, nella dominatrice del girone H di Seconda Categoria che, con la forza del gruppo, supera anche il Maltignano (3-1) e con 63 punti si porta a +20 sulla seconda in classifica Torrione.

Ma questa non è stata una vittoria come le precedenti venti. La ventunesima sarà ricordata davvero in maniera speciale. Nelle 7 assenze mancavano i due portieri, tanto che a difendere i pali si è posizionato Nazzareno Dulcini, preparatore 54enne. Inoltre ha esordito un classe 2006, Alessandro Servili, ed anche un altro ragazzo, Alessandro Eleuteri, classe 2004, entrambi appunto dalla Juniores.

Ora il Comunanza è davvero ad un passo dalla promozione in Prima Categoria. Per la matematica mancano solo 4 punti ma tutti aspettano la festa per una squadra capace di vincere 21 gare in campionato su 22, lasciando staccatissime dietro tutte le possibili inseguitrici.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS