In auto con più di due chili di cocaina e oltre 12mila euro: arrestato un corriere

Contrasto ai traffici illeciti

Una pattuglia della Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto ha proceduto all’arresto obbligatorio in flagranza di un cittadino di nazionalità albanese, reo del delitto di “Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope“.

Nell’ambito di un mirato controllo sulle arterie principali di comunicazione tra San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, la pattuglia – costituita anche da militari cinofili nonché dal cane antidroga – ha fermato una auto Jeep Renegade con un uomo ed una donna a bordo. Nel corso della verifica dei documenti di circolazione e di guida il cane Denzel ha segnalato una probabile presenza di sostanza stupefacente.
I Finanzieri hanno proceduto ad una approfondita ispezione dell’auto e hanno rinvenuto, opportunamente cautelati ed occultati, oltre 2 kg di cocaina, unitamente a denaro contante, sempre occultato, per un importo di 12.290 euro. Sia la sostanza stupefacente che il denaro sono stati sottoposti a sequestro dai militari ed i responsabili denunciati alla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS