In aeroporto con 5 kg di eroina in valigia: arrestato dalle Fiamme Gialle

La droga, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 300000 Euro.

E’ arrivato dal Sudafrica, via Francoforte, con in valigia 4,6 chili di eroina. Protagonista della vicenda un cittadino tanzaniano, arrestato dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dagli uomini della Guardia di Finanza – con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti – all’aeroporto ‘Marconi’ di Bologna.
Il passeggero, atterrato nello scalo con un volo proveniente da Johannesburg, è stato notato dai funzionari doganali e dalle Fiamme Gialle mentre procedeva al ritiro della propria valigia presso il deposito bagagli: una ispezione accurata del bagaglio ha consentito di rinvenire un doppiofondo – intriso di polvere di caffè – in cui erano stati stati nascosti 4 involucri cellofanati contenenti l’eroina.
Il ‘carico’ – ora sequestrato – una volta introdotto sul mercato, avrebbe potuto fruttare, stando a una stima prudenziale e a seconda del grado di purezza della sostanza, anche oltre 300.000 euro.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS