Il vino bianco più buono del mondo parla marchigiano

Foto dalla pagina Facebook Verdicchio

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Bucci premiato dagli esperti di Wine Enthusiast

Il vino bianco più buono del mondo è il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Bucci. Gli esperti di Wine Enthusiast hanno assegnato un secondo posto assoluto nella loro classifica mondiale dei “100 most exciting wines 2021”, piazzandolo alle spalle di un rosso francese.

“Questo splendido bianco si apre con seducenti aromi di macchia mediterranea, fiori gialli primaverili, eucalipto e agrumi. – dicono gli esperti di Wine Enthusiast – Il delizioso palato offre sentori di succosa pesca gialla, finocchio, mandorla bianca e un accenno di pompelmo insieme a un’acidità piccante. Una nota minerale e salina aggiunge profondità. Assolutamente fenomenale”. È quindi il miglior vino italiano e il primo bianco assoluto per la top 100 pubblicata ogni anno dalla rivista diretta da Kerin O’Keefe.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi