Il triplo colpo dell’ex, Minella racconta la sua tripletta

ECCELLENZA – L’attaccante del Valdichienti protagonista domenica nel 4 a 1 contro il Castelfidardo

E’ un Valdichienti che sta iniziando a ingranare le marce alte. Domenica ha vinto e lo ha fatto nel migliore dei modi rifilando un perentorio quattro a uno al Castelfidardo. Mvp del match non poteva non essere Santiago Minella, autore di una tripletta che ha messo ko quella che è stata la sua ex squadra.

Un triplo colpo dell’ex che ha condannato ulteriormente i biancoverdi al penultimo posto proiettando invece la sua squadra a un solo punto di distanza dal primo posto. “E’ stato fantastico. Per un attaccante sbloccarsi e segnare quanti più gol possibili è troppo importante. Così come lo era anche per la squadra. Siamo andati sotto, ma abbiamo avuto il giusto atteggiamento per ribaltarla e in pochissimi minuti ci siamo riusciti”.

Una tripletta tutt’altro che semplice per Minella. Leggere due rigori segnati potrebbe fr pensare il contrario, ma ripetersi nella stessa partita dagli undici metri non è mai semplice. “Il portiere mi conosceva, quindi già il primo era complicato. Figuriamoci calciare il secondo. Posso dire che è andata bene, anche con un pizzico di fortuna” – ammette Minella. E poi racconta un aneddoto: “Il pallone della tripletta? Non me l’hanno voluto dare. Rimedierò”.

E questo Valdichienti ora sembra essere in fiducia. “Vengo da un campionato come quello dello scorso anno in cui con la Recanatese abbiamo sbagliato la prima partita per fare quello che è successo. Qui con il Valdichienti sembra essere successo lo stesso. Abbiamo perso giocando male contro l’Urbino, poi in campionato e in coppa siamo riusciti a rialzarci e ottenere importanti risultati. Ora dobbiamo continuare. C’è ancora tanto da migliorare ma la strada è quella giusta”.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS