Il treno parte mentre la mamma sta caricando i bagagli: paura per un bimbo di 2 anni

Momenti di paura alla stazione di Fiumicino. Una donna, che stava caricando sul treno diretto alla stazione Termini di Roma le valigie, aveva affidato temporaneamente il suo bambino a un viaggiatore che si trovava già sul convoglio.

Tuttavia, quando si è allontanata per convalidare il biglietto, le porte del treno si sono chiuse e lì è scattata la paura. Fortunatamente il capotreno, informato dall’uomo che aveva in custodia il piccolo, ha allertato la centrale operative della Polizia ferroviaria e sono scattate le misure per accogliere il bambino che è stato accudito dai poliziotti alla stazione Termini fino all’arrivo della mamma.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS